“Mani in pasta”, l’A.I.C.S. sostiene i diversamente abili

24 ottobre 2011

Avellino – L’A.I.C.S (Associazione Italiana Cultura e Sport)ha organizzato per venerdì prossimo una conferenza stampa di presentazione del progetto “Mani in pasta”, coordinato dal C.H.I.R.S ed A.I.C.S Avellino sul tema: l’ integrazione dei diversamente abili in un percorso di cucina. L’evento è in programma per le ore 11 presso l’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione “Manlio Rossi Doria”. Nel corso dell’incontrò verranno presentate le varie attività a cui prenderanno parte i corsisti. Interverranno : Giuseppe Galasso, sindaco di Avellino, Sergio Barbaro, assessore alla Cultura, Mario Esposito, Preside dell’ Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione “Manlio Rossi Doria”, Pellegrino Maccario, Presidente Provinciale A.I.C.S Avellino, Mirella Sarno, Presidente C.H.I.R.S- Avellino, Antonio Esposito, docente di cucina presso l’ Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione “Manlio Rossi Doria”, Riccardo Bonomo, docente di cucina presso l’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione e Raffaele Formato, tecnico di laboratorio di cucina presso l’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione.