Raffica di controlli nel Mandamento baianese, i Carabinieri segnalano 16 persone per droga e furti

Raffica di controlli nel Mandamento baianese, i Carabinieri segnalano 16 persone per droga e furti

18 novembre 2016

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno segnalato alla Prefettura di Avellino 8 persone (di età compresa tra i 18 ed i 30 anni) per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale ed allontanato con Foglio di Via Obbligatorio altre 8 persone che verosimilmente meditavano furti.

In particolare, i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Baiano, unitamente a quelli della locale Comando Stazione, nel pattugliare le strade dei comuni del mandamento Baianese, operando nell’ambito di una più ampia e pianificata strategia di azione in chiave preventiva e repressiva nei confronti del fenomeno dello spaccio di droga in zona e dei furti in genere, hanno individuavano  i succitati soggetti. In particolare i militari:

–      riguardo al consumo di stupefacenti, hanno individuavano i succitati giovani, in buona parte dei casi in località appartate e/o durante alcuni posti controllo alla circolazione stradale. Alla vista dei carabinieri, con gesti improvvisi cercavano di occultare qualcosa nei loro i vestiti o assumevano un atteggiamento ingiustificatamente agitato. Sottoposti a perquisizione, venivano trovati in possesso di alcune dosi di hashish e/o marijuana ben confezionate mediante del cellophane, nonché dei spinelli già completati e pronti per essere consumati. La droga rinvenuta veniva sottoposta a sequestro ed i trasgressori segnalati alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90;

–      riguardo alle persone allontanate con Foglio di Via Obbligatorio, hanno proceduto al controllo delle stesse sorprese nelle vicinanze di abitazioni o nei pressi di esercizi commerciale (gioiellerie e negozi vari) a girovagare e sostare in maniera insistente sia a piedi che a bordo di autovetture. A richiesta dei carabinieri, gli stessi non erano in grado di dare una valida giustificazione alla loro presenza in quei luoghi. Dagli ulteriori accertamenti emergevano a loro carico numerosi precedenti penali, ed in particolare per reati contro il patrimonio (furti e rapine); inoltre per qualcuno di loro era già stato emesso analogo provvedimento per altri comuni.

La capillare azione di controllo del territorio messa in atto dalla Compagnia Carabinieri di Baiano, continuerà incessantemente.