Mancini, salta il tavolo in Prefettura. I docenti preoccupati: “Chiediamo più garanzie”

Mancini, salta il tavolo in Prefettura. I docenti preoccupati: “Chiediamo più garanzie”

20 dicembre 2017

I docenti del Liceo Mancini esprimono rammarico per il mancato incontro istituzionale in Prefettura, convocato per oggi alle ore 11.30 e rinviato al 28 p.v. alle ore 10.

Lo fanno sapere tramite un comunicato stampa in cui auspicano che “il rinvio sia dovuto all’esigenza di un tempo più lungo per garantire una soluzione temporanea, realisticamente praticabile, per evitare i turni pomeridiani, ma anche una soluzione a lungo termine per l’anno scolastico prossimo”.

A fronte dei numerosi sacrifici che il corpo studentesco e docente sta affrontando per garantire la continuità didattica, i rappresentanti del Liceo scientifico chiedono più garanzie.

“Con fiducia nell’impegno che le Istituzioni stanno profondendo nell’interesse dell’intera comunità scolastica del Mancini, i docenti chiedono che il tavolo istituzionale non sia rimandato oltre la data del 28 e produca risposte concrete, sia nel rispetto della popolazione scolastica attuale che di quella futura, essendo vicino il periodo delle iscrizioni e dell’Open Day, previsto per il 13 e 14 gennaio 2018”.