Mancato rispetto ZTL, la Federconsumatori scrive ai caschi bianchi di Avellino

Mancato rispetto ZTL, la Federconsumatori scrive ai caschi bianchi di Avellino

14 giugno 2017

Le scriventi associazioni dei consumatori, ADOC – FEDERCONSUMATORI – MDC – a seguito delle tante segnalazioni ricevute, hanno presentato richiesta al Comandante dei Vigili Urbani, affinché venga organizzata una riunione nella quale discutere in merito alle centinaia di sanzioni irrogate agli utenti della strada, per il mancato rispetto della ZTL.

In particolare le scriventi associazioni desiderano segnalare le particolari situazioni di alcuni utenti della strada, sanzionati più volte nello stesso giorno, nella stessa settimana e addirittura nello stesso mese.

Tale circostanza è la chiara dimostrazione che sebbene l’introduzione delle ZTL sia stata preceduta da una campagna informativa e da un periodo di pre esercizio della durata di un mese, ciò non è stato sufficiente per sensibilizzare adeguatamente gli utenti.

Oltretutto, la reiterata violazione delle ZTL da parte dei cittadini, dimostra che la segnalazione orizzontale e verticale deve essere implementata, affinché il divieto venga adeguatamente percepito dall’utente medio.

Nell’immediato occorre trovare soluzioni amministrative per quegli utenti che hanno subito notevoli danni patrimoniali per l’irrogazione di decine di sanzioni.