Mamma distratta dimentica il figlio sul bus

16 marzo 2011

ROMA – La mamma è scesa dal bus senza rendersi conto di aver lasciato lì, a bordo della vettura, il figlio di 11 anni. È accaduto a Roma dove grazie all’aiuto dell’autista dell’Atac il ragazzino poco dopo ha rintracciato il padre. La disavventura è avvenuta a bordo della linea 309. Poco dopo le sette, la mamma del ragazzino è scesa dal bus; l’undicenne si è accorto di essere stato lasciato solo e – in lacrime e impaurito – è sceso alla fermata successiva. È stato lì, in via Igino Giordani, che un autista si è reso conto di quanto successo: ha immediatamente contattato il centro controllo dell’Atac che ha inviato sul posto due ispettori i quali, grazie alla descrizione fornita dall’autista, hanno rintracciato il ragazzino e hanno chiamato i carabinieri. Poco dopo, l’incontro con il padre. Intanto anche la madre, accortasi d’aver lasciato il ragazzino sul bus si era messa in contatto con Atac.