Maltempo, sepolti da una frana nel Crotonese: quattro morti

Maltempo, sepolti da una frana nel Crotonese: quattro morti

28 ottobre 2018

Stavano effettuando dei lavori di riparazione di una condotta fognaria, nel territorio di Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese, quando, una frana li ha letteralmente travolti e, purtroppo, uccisi.

Sono quattro le vittime di questo incidente causato dal forte maltempo che in queste ore sta investendo tutto lo Stivale, in particolar modo la Calabria.

A perdere la vita un noto imprenditore del posto e i suoi tre operai, tutti di età compresa tra i 45 e i 60 anni.

LA RICOSTRUZIONE

Secondo una prima ricostruzione i tre operai erano usciti davanti casa dell’imprenditore, in località Sant’Anna, per riparare una condotta fognaria danneggiata da una frana dovuta al maltempo, ma intorno alla mezzanotte il terreno ha ceduto nuovamente, travolgendo le quattro persone.

Difficili le operazioni di recupero dei corpi e solo all’alba di oggi si è riusciti a estrarre i corpi senza vita.

La zona è interessata da una pioggia battente ed era stata diramata un’allerta arancione che interessa gran parte della Calabria per la giornata di oggi.

ALLERTA METEO

Allerta meteo in tutta Italia: tra oggi e domani anche la Campania sarà investita da vento, forti piogge e temporali.