Maltempo, nuovo nubifragio su Avellino: caos e disagi in città

Maltempo, nuovo nubifragio su Avellino: caos e disagi in città

10 giugno 2015

Un’ora di pioggia, dalle ore 17 alle 18: tanto é bastato perché Avellino finisse di nuovo nel caos.

Il nuovo nubifragio pomeridiano ha fatto registrare oltre 21 mm di pioggia nel centro della città capoluogo.

Tombini saltati, strade allagate e traffico subito in tilt. I maggiori disagi si sono verificati nei pressi di Rampa San Modestino, per l’occasione trasformatasi in una piscina olimpionica.

Allagate anche la galleria nei pressi della strada Bonatti e quella che si trova nei pressi della stazione ferroviaria.

A presidiare le strade interessate dai disagi gli uomini del comando dei Vigili del Fuoco di Avellino e i caschi bianchi agli ordini del comandante Arvonio.