Maltempo in Campania, cieli gialli di sabbia e temporali anche ad Avellino

Maltempo in Campania, cieli gialli di sabbia e temporali anche ad Avellino

23 marzo 2016

Le regioni del centro sud Italia (specie quelle che si affacciano sull’Adriatico) sono tra le più colpite della prima ondata di maltempo di questa primavera.

Il vortice di maltempo girerà a pieno regime fino alla giornata di giovedì dispensando precipitazioni diffuse. I fenomeni più intensi sono attesi tra Marche ed Abruzzo mentre temporali con colpi di vento e grandine colpiranno le Tirreniche dalla Campania alla Sicilia, ma localmente anche la Puglia.

L’ondata di maltempo è inoltre accompagnata da forti venti a rotazione ciclonica con raffiche che possono raggiungere i 60-80 km/h al centro sud.

IL TEMPO IN PROVINCIA DI AVELLINO – Brevi temporali hanno interessato questa mattina alcuni settori della provincia di Avellino, depositando al suolo una gran quantità di sabbia proveniente dal Sahara.

Per domani, giovedì 24 marzo 2016, sono attese condizioni di cielo nuvoloso o molto nuvoloso, con possibili precipitazioni, più probabili in mattinata e nella prima parte del pomeriggio.

Potrebbe tornare a nevicare, visto il calo delle temperature, in montagna al di sopra dei 1000-1200 metri.

COME SARA’ IL TEMPO A PASQUA – Giovedì il maltempo si attenuerà sebbene permarranno ancora delle precipitazioni sparse al Sud, basso Lazio e sul medio versante Adriatico, risultando più intense sul Tirreno meridionale. Da venerdì e fino alla prima parte di Domenica di Pasqua tornerà un timido anticiclone e le temperature riprenderanno a salire riportandosi nei valori tipici del periodo.


Latests News

Elezioni provinciali, appello di Addonizio al segretario Pd Di Gugliemo

Ecco l’intervento di Pasquale Addonizio, vicesindaco di Venticano  Il Partito Democratico

16 settembre 2018