Maltempo – In Alta Irpinia alberi abbattuti e garage allagati

25 luglio 2006

Irpinia – Piogge torrenziali e bufere di vento. Per il secondo giorno consecutivo parte dell’Irpinia è investita da ondate di maltempo che, per quanto di breve durata, sono causa di non pochi disagi. La zona più colpita nelle ultime ore sembra essere l’Alta Irpinia dove si è abbattuto un violento nubifragio. La bufera di pioggia, che va avanti da oltre 120 minuti, sta violentemente abbattendo alberi e arbusti. Ma non solo. Cominciano, infatti, le prime segnalazioni ai Vigili del Fuoco a causa dell’allagamento di molti garage o locali commerciali situati a pian terreno di numerosi edifici. Prime gocce di pioggia anche in Valle Ufita dove da qualche ora si stanno abbattendo raffiche di vento accompagnate da tuoni e lampi. Neanche la città capoluogo è stata risparmiata dall’ondata di pioggia battente. Temporali violenti hanno cominciato ad interessare Avellino a partire dalle 19.00. Tuoni, lampi e acqua scrosciante cominciano a far salire il campanello d’allarme. Anche in città, dunque, non c’è pace per le linee telefoniche dei Vigili dei Fuoco anche se, almeno per il momento, la situazione sembra essere sotto controllo. A parte cali di tensione alla corrente elettrica e traffico in tilt…Numerose, infatti, sono le arterie interessate da allagamenti. Le autorità competenti consigliano di evitare, almeno per il momento, di utilizzare la maccina. Massima prudenza per chi è già in viaggio.