Di Maio e Di Battista: “Si vada subito a nuove elezioni”

Di Maio e Di Battista: “Si vada subito a nuove elezioni”

5 dicembre 2016

Festeggiano i parlamentari del Movimento Cinquestelle. Il Premier Matteo Renzi domani rimetterà il mandato nelle mani del presidente Mattarella. Ancora inedito lo scenario che si presenterà nei prossimi giorni.

Intanto arrivano le parole dei leader del Movimento:

Così Luigi Di Maio:

“Oggi ha perso l’arroganza al potere che abbiamo visto in questi anni. Da domani siamo al lavoro per creare programma e squadra del futuro Governo Cinquestelle. Coinvolgeremo le persone libere per un’idea di Paese differente dove i cittadini governano le Istituzioni. E’ finita un’idea di politica retrograda, chi ha votato sì si senta partecipe del cambiamento di questo Paese con le future elezioni politiche. Al Senato si facciano i correttivi alla legge elettorale ma si vada al voto il prima possibile. Noi siamo pronti a mettere in pratica tutti i passaggi per arrivare alle future elezioni. La parola va data ai cittadini, Referendum ha dato un netto segnale.”

Sulla stessa linea Alessandro Di Battista:

“Siamo contenti, ci siamo impegnati moltissimo in questa campagna in tutte le piazze d’Italia. È stata una battaglia dei cittadini italiani. E’ tempo di chiudere con la parola antipolitica legata al Movimento 5stelle. Gran parte delle tv e dei giornali schierati per il sì e non ce l’hanno fatta. Abbiamo difeso la carta costituzionale.”