Gubitosa vola alto: “Il M5S è al 38% nazionale, vi spiego perchè”

Gubitosa vola alto: “Il M5S è al 38% nazionale, vi spiego perchè”

23 febbraio 2018

“Mi vedete sorridente e carico perché so che al momento il Movimento 5 Stelle in Italia è al 38%.”

Michele Gubitosa rilancia ad una settimana dal voto in un convegno organizzato dai militanti di Sperone in una sala consiliare gremita.

“Questi numeri sono frutto di uno studio – sottolinea Gubitosa – che, come accaduto nel 2013, caso rimasto di portata storica per chi si occupa di intenzioni di voto, il 10% delle persone contattate non dice di votare il Movimento ma poi lo fa nel segreto dell’urna. Al 28% accertato nelle ultime rilevazioni aggiungiamo il 10%. Manca soltanto un 2% per vincere e governare ed in questo senso chiedo una mano a tutti i militanti e simpatizzanti del M5S: diamo tutto quello che abbiamo in questi ultimi sette giorni per convincere gli indecisi.”

Il fondatore di Hs si rivolge ai giovani sempre più spaventati da un futuro che non dà certezze e da un territorio, soprattutto quello irpino, che non offre sbocchi lavorativi.

“Mi rivolgo principalmente a chi non ha più fiducia nella politica e, il 4 marzo, ha deciso di astenersi dal voto – precisa Gubitosa – la corsa alle urne è fondamentale. E’ un vostro diritto esprimere non solo una preferenza ma dimostrare concretamente che siete stanchi della miopia della politica, poco attenta alle difficoltà che hanno paralizzato l’intero Paese”.

“Credo che le persone oneste e giuste ci siano a destra e a sinistra. Evidentemente, però, quelle corrette sono state messe da parte. Le persone corrette che prendono le distanze da questo modo di fare fanno il tifo per i 5 Stelle, unico Movimento che può liberare l’Italia da questi metodi barbari di fare politica”.