Lupi in B, il patron del Cesena Campedelli: “Avevamo una speranza”

25 luglio 2008

Questo il commento del presidente del Cesena Igor Campedelli dopo il ritorno dei lupi in cadetteria: “Avevamo la speranza di poter avere ragione sulla questione, ora vedremo come procederanno le cose. Non ci rassegneremo. Dal punto di vista sportivo l’Avellino poteva anche meritare questo risultato ma da quello dei regolamenti no. E qui mi fermo. Ci sono le istituzioni e gli organi competenti per valutare questi aspetti”. La delusione è anche un sentimento lecito, ma gli organi competenti hanno deciso per la B ai biancoverdi. Da buon intenditore.. poche parole.