Lui la molla… lei tenta di castrarlo con una pistola elettrica

17 aprile 2009

Cosa non fa una donna ferita. Il suo ex fidanzato l’aveva tradita e lasciata, così lei ha deciso di vendicarsi. Mia Exstom, 26 anni, di Malmoe, in Svezia, ha chiuso il suo vecchio amore (e malcapitato) nel suo appartamento, ha preso una pistola elettrica da quasi 2 milioni di volt e ha puntato dritto ai ‘gioielli di famiglia’. “Ora ti castro!” – avrebbe urlato con rabbia la giovane all’uomo, certamente terrorizzato, che è stato brevemente colpito dalla scossa e che è riuscito a liberarsi dopo qualche istante. “E’ stata una piccola scossa, ma ho avuto il dolore al basso ventre per giorni” – ha detto il malcapitato ai poliziotti. La ragazza è ora accusata di possesso illegale di arma, aggressione, abuso e minacce.