“Lucidi a non far tornare sotto Minsk”: Sacripanti si gode i quarti di finale

“Lucidi a non far tornare sotto Minsk”: Sacripanti si gode i quarti di finale

14 marzo 2018

Renato Spiniello – Missione compiuta in Bielorussia, la Sidigas Avellnio si prende i quarti di finale battendo lo Tsmoki Minsk per 81-72 dopo il 70-70 del PalaDelMauro. Particolarmente soddisfatto coach Pino Sacripanti al termine del match, che può gongolare per la seconda volta di fila in pochi giorni.

“Vinto su un campo difficile – afferma il canturino – Minsk è una buona squadra composta da tanti tiratori. Giocando ogni tre giorni è chiaro che possono mancare le energie, ma è stato fondamentale l’apporto e la dedizione da parte di tutti i miei giocatori”.

Come nella gara d’andata la difesa è stata la chiave per portare a casa il risultato secondo Sacripanti. “Una difesa particolare con tanti cambi ci ha dato una mano nella seconda parte di gara, durante la quale siamo stati anche lucidi nei momenti importanti e quando lo Tsmoki ha provato a rientrare abbiamo messo dei tiri ben costruiti”.