Lotta al cinipide, Sibilia (M5S) al gazebo informativo ad Avellino

17 luglio 2014

Dopo l’incontro organizzato a Quindici dal Meetup locale sul tema della crisi della castanicoltura che ha visto la presenza degli operatori del settore e dei deputati del Movimento 5 Stelle, Carlo Sibilia e Massimiliano Bernini, gli attivisti di Avellino organizzano sabato 19 luglio, a partire dalle ore 18.30, lungo Corso Vittorio Emanuele, angolo via Verdi, un gazebo sulle iniziative poste in essere in Parlamento. Nel corso dell’appuntamento, che vedrà la presenza dello stesso Sibilia, primo firmatario di una interrogazione scritta al Ministro dell’Agricoltura sul problema del cinipide del castagno in Irpinia, sarà distribuito materiale informativo sulle attività del M5S e sarà avviata una raccolta fondi per contribuire all’acquisto dei lanci degli insetti antagonisti. “Con la proposta di legge, due risoluzioni e altrettante interrogazioni il Movimento 5 Stelle sta facendo la sua parte per contrastare il problema del cinipide nell’ottica di un rafforzamento della lotta biologica. Io stesso, a titolo simbolico, donerò un lancio. L’Irpinia è terra di castagne pregiate e da parte di tutti, Istituzioni in primis, occorre profondere maggiori sforzi per rilanciare il settore messo in crisi dal cinipide importato dalla Cina nel 2002. Dobbiamo puntare sulla valorizzazione dei nostri prodotti tipici per rilanciare l’economica locale e la castagna, in questo senso, va sicuramente tutelata anche pungolando la Regione Campania a fare di più” – dichiara il deputato Sibilia.