Lnd, i 5 Stelle sull’elezione di Cosimo Sibilia: “La politica esca dal calcio”

Lnd, i 5 Stelle sull’elezione di Cosimo Sibilia: “La politica esca dal calcio”

by 30 novembre 2016

“La politica deve restare fuori dallo sport, per questo è inaccettabile che un senatore della Repubblica venga scelto come presidente della Lega nazionale dilettanti. Crediamo serva un segnale chiaro da parte del governo, perché la scelta di figure politiche per ricoprire ruoli in seno a federazioni e leghe è un pessimo segnale che il mondo dello sport dà a tutti i soggetti che praticano attività sportiva”.

Lo afferma in una nota Simone Valente, ‘uomo sport’ del Movimento 5 Stelle e deputato della commissione Cultura.

“Avevamo già presentato un’interrogazione parlamentare nelle scorse settimane per chiedere conto della scelta di Cosimo Sibilia quale commissario del comitato regionale campano della Lega Nazionale Dilettanti. Rispetto al senatore Sibilia sussistono anche alcuni aspetti che fanno pensare ad un conflitto d’interessi. Lo abbiamo detto nel caso del sottosegretario Paola De Micheli e lo ripetiamo: serve un intervento regolamentare affinché l’incarico di parlamentare non si compatibile con incarichi all’interno di Leghe e federazioni”.