L’Avellino senza attaccanti di misura sull’Eclanese: lupi ok allo scadere

L’Avellino senza attaccanti di misura sull’Eclanese: lupi ok allo scadere

22 agosto 2019

Venticano, Claudio De Vito. L’Avellino privo di attaccanti rimasti a riposo fatica con l’Eclanese battuta soltanto allo scadere nell’amichevole dell’Ambrosini. 3-2 il risultato in favore della formazione di Ignoffo che ha fatto esordire gli ultimi arrivati Karic, De Marco e Illanes.

Biancoverdi avanti con Di Paolantonio dal dischetto poi raggiunti da Cataruozzolo abile a beffare la linea difensiva. Poi ancora Micovschi per il momentaneo 2-1 e il 2-2 di Capone a inizio ripresa. C’è voluto un acuto di Carbonelli in extremis per avere la meglio di un avversario coriaceo fino all’ultimo secondo di una gara servita più che altro per capire il da farsi sul mercato in uscita e in entrata.

Eclanese-Avellino 2-3, il tabellino

Marcatori: 18’ pt rig. Di Paolantonio, 22’ pt Cataruozzolo, 37’ pt Micovschi, 4’ st Capone, 45’ st Carbonelli.

Eclanese (4-5-1): Asta; Frasciello, Capone, Della Valle, Grasso; Di Blasio, Attanasio, Saginario, Mazzariello, Grillo; Cataruozzolo. All.: Facchino.

Avellino pt (3-5-2): Pizzella; Illanes, Zullo, Saporito; Petrucci, De Marco, Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Evangelista, Falco. All.: Ignoffo.

Avellino st (3-5-2): Landi; Celjak, Laezza, Parisi, Carbonelli, Karic, Corcione, Palmisano, Genovese; Evangelista, Migliaccio.

Arbitro: Fusco di Avellino.

Note: ammonito 31′ pt Mazzariello per gioco scorretto; angoli 1-10; recuperi 0′ pt e 1′ st; spettatori 500 circa.

La cronaca testuale del match in tempo reale

Secondo tempo 

45’+1’ – Triplice fischio a Venticano con il 3-2 dell’Avellino ai danni dell’Eclanese.

45’ – Carbonelli all’ultimo respiro con un piatto morbido a beffare il portiere. 3-2 lupi in extremis.

41’ – Sassata di Palmisano dai 30 metri con palla che si stampa sul palo.

39’ – Lupi a caccia del vantaggio in questi minuti finali.

36’ – Ancora un ottimo lavoro di Karic che pesca con un cross al bacio l’accorrente Genovese la cui incornata si perde di poco alta.

35’ – Laezza apparecchia al limite per Celjak che scaglia il destro, pallone deviato di poco alto sopra la traversa da un difensore.

30’ – Accade davvero poco tra Eclanese e Avellino quando manca un quarto d’ora al termine.

24’ – Chance per Migliaccio nel cuore dell’area con il piazzato che finisce non lontano dalla porta.

22’ – L’Avellino fatica a sfondare. L’Eclanese si difende con ordine.

14’ – A riposo Alfageme, Albadoro, Morero, Njie, Silvestri, Abibi e Tonti.

13’ – Azione irresistibile a destra di Carbonelli che arriva il fondo e vede Evangelista a rimorchio, il suo sinistro però termina ancora una volta di un soffio al lato.

7’ st – Karic al tiro dalla distanza che termina alto. Primo squillo in maglia biancoverde per lo svedese.

4’ st – Nuovo pareggio Eclanese con Capone più lesto di tutti ad infilare il neo entrato Landi in mischia sugli sviluppi di un corner. 2-2.

2’ – Subito Evangelista col sinistro dal limite che fa la barba al palo.

1’ – Rivoluzionato l’Avellino con Landi; Celjak, Laezza, Parisi, Carbonelli, Karic, Corcione, Palmisano, Genovese; Evangelista, Migliaccio.

1’ – Ripresa al via.

Primo tempo

45’ – In archivio il primo tempo con l’Avellino in vantaggio 2-1 sull’Eclanese.

38’ – Avellino vicino al tris con Evangelista che, imbeccato dallo scatenato Micovschi, mette a sedere il portiere ma poi si defila e non trova lo specchio della porta vuota.

37’ – L’Avellino ritrova il vantaggio con Micovschi: angolo dalla destra di Di Paolantonio e frustata al volo col sinistro dal limite del rumeno per il 2-1 biancoverde.

35’ – Annullato il possibile 2-1 all’Eclanese per posizione di fuorigioco di Attanasio che aveva battuto Pizzella con un piatto al volo ravvicinato.

31’ – Ammonito Mazzariello per un intervento in scivolata ai danni di Rossetti pronto a ripartire.

22’ – Pareggio dell’Eclanese con Cataruozzolo che elude il fuorigioco, si invola in porta e fa secco Pizzella a tu per tu. Subito 1-1.

18’ – Di Paolantonio spiazza Asta come accaduto con Frattali domenica scorsa: 1-0 lupi.

18’ – Calcio di rigore per l’Avellino: atterrato Micovschi da Della Valle.

12’ – Ancora Avellino con Micovschi dalla sinistra per l’elevazione di Illanes che colpisce di testa a botta sicura, palla di poco alta.

11’ – Falco di prova dal limite col mancino, Asta si allunga alla sua sinistra deviando in angolo.

4’ – Pochi spunti in queste prime battute complice lo schieramento inedito dell’Avellino che Ignoffo ha snaturato per dosare le energie in vista del match con il Catania.

1’ – Partiti a Venticano.

0’ – Circa 500 gli spettatori presenti sugli spalti per il memorial “Ettore Sirignano”, ex patron dell’Eclanese scomparso sette anni fa. Si gioca sul sintetico allo stadio “Ambrosini”.

0’ – In porta chance per Pizzella. In difesa esordio per Illanes insieme a Zullo e al baby Saporito. Sulla corsia destra torna Petrucci, mentre a sinistra c’è Micovschi. In mediana subito esordio per De Marco e non per Karic ufficializzato all’ora di pranzo.

0’ – Avellino in campo praticamente senza attaccanti che riposano almeno dal 1’. Il tandem offensivo del 3-5-2 di Giovanni Ignoffo dovrebbe è composto dal 2000 Falco e da Evangelista.

0’ – Buon pomeriggio dal campo sportivo “Ambrosini” di Venticano dove l’Avellino affronta il Catania in amichevole.