L’Avellino perde la testa: il Perugia passeggia al Partenio. Rivivi il live

L’Avellino perde la testa: il Perugia passeggia al Partenio. Rivivi il live

4 marzo 2017

Live Partenio-Lombardi – Soffia un forte vento sulla corsa dell’Avellino che contro il Perugia prova ad alzare definitivamente l’asticella delle ambizioni. Una vittoria proietterebbe i biancoverdi a ridosso della zona playoff, a -1 proprio dagli umbri che occupano l’ultima mattonella utile della zona spareggi.

Novellino cambia una sola pedina rispetto allo scacchiere di Vercelli con Belloni che rimpiazza D’Angelo che non figura nemmeno in panchina per via di una botta al costato. Ardemagni guida l’attacco contro il suo ex Perugia che ritrova Di Carmine al centro dell’attacco e Gnahoré in mediana. Emergenza in difesa: esordisce Dossena al fianco di Di Chiara terzino adattato.

Avellino-Perugia 0-5, il tabellino

Marcatori: 12′, 38′ pt e 15′ st Di Carmine, 26′ st aut. Laverone, 30′ st Terrani.

Avellino (4-4-1-1): Radunovic; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Laverone; Lasik (14′ st Camarà), Moretti, Paghera, Belloni (3′ st Castaldo); Verde; Ardemagni.

A disp.: Lezzerini, Perrotta, Migliorini, Eusepi, Soumarè, Omeonga, Solerio. All.: Novellino.

Perugia (3-4-2-1): Brignoli; Dossena, Del Prete, Di Chiara, Mustacchio; Gnahoré, Acampora, Fazzi (45′ st Garofalo); Dezi, Guberti (11′ st Terrani); Di Carmine.

A disp.: Elezaj, Ricci, Nicastro, Di Nolfo, Panaioli, Forte, Achy. All.: Bucchi.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo. Assistenti: Bellutti di Trento e Grossi di Frosinone. Quarto uomo: Luciano di Lamezia Terme.

Note: espulsi 19′ st Djimsiti e 38′ st Gonzalez per gioco scorretto; ammoniti 42′ pt Belloni, 4′ st Gnahoré per gioco scorretto; angoli 5-4.

Le formazioni ufficiali di Avellino (4-4-1-1) e Perugia (3-4-2-1)

A disp. per l’Avellino: Lezzerini, Perrotta, Migliorini, Eusepi, Castaldo, Soumarè, Omeonga, Solerio, Camarà.  All.: Novellino.

A disp. per il Perugia: Elezaj, Ricci, Nicastro, Terrani, Di Nolfo, Panaioli, Garofalo, Forte, Achy. All.: Bucchi.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo. Assistenti: Bellutti di Trento e Grossi di Frosinone. Quarto uomo: Luciano di Lamezia Terme.

LIVE – LA PARTITA IN TEMPO REALE

Stadio Partenio-Lombardi, 4 marzo 2017 - 29^ giornata Serie B
Avellino
0
Perugia
5
1'
Partiti! Avellino con un forte vento a sfavore
2'
Subito proteste biancoverdi per un presunto tocco col braccio in area di Dossena sul cross a mezza altezza di Belloni. Manganiello non ravvisa gli estremi per la massima punizione e concede il calcio d'angolo
5'
Acampora carica il mancino dai 25 metri, tiro centrale che Radunovic blocca
7'
Perugia con il 3-4-2-1 e non il 4-3-3 inizialmente annunciato con Dezi e Guberti a sostegno di Di Carmine
10'
Il Perugia fa la partita in questi primi minuti di gioco
10'
Djimsiti provvidenziale su un 4 contro 2 avversario in campo aperto. Bravo l'albanese a fermare Dezi
12'
Di Carmine, Perugia in vantaggio
12'
Tutto troppo facile per Di Carmine che vince il duello di ex Juve Stabia con Jidayi spalle alla porta, si gira e scarica il destro sotto la traversa. Quarto gol all'Avellino dell'attaccante biancorosso al rientro dal primo minuto
16'
Lupi nervosi e frastornati dopo lo svantaggio incassato
19'
Il Perugia continua a proporsi in avanti con l'Avellino che non riesce a sviluppare la manovra
21'
Doppio salvataggio di Jidayi questa volta su Di Carmine fermato al limite
23'
Verde al cross con il destro, Brignoli costretto a smanacciare per sventare la minaccia
27'
Laverone crossa dalla sinistra per la testa di Ardemagni che non ci arriva di un soffio, Brignoli smanaccia ancora la traiettoria velenosa
28'
Segnali di crescita da parte degli uomini di Novellino che provano a sfruttare i cross dalle fasce
29'
Clamoroso al replay il calcio di rigore non concesso al primo giro di lancette da Manganiello. Braccio sinistro largo di Dossena come chiariscono le immagini
32'
Guizzo di Fazzi dalla sinistra, palla sul destro e tiro deviato in angolo non lontano dal palo lungo di Radunovic
33'
Novellino a colloquio con il quarto uomo che lo richiama all'ordine
38'
Ancora Di Carmine, 2-0 Perugia
38'
Mustacchio viaggia a destra e serve Di Carmine che da zero metri a porta vuota porta il Perugia al raddoppio. Avellino annichilito
40'
Incredibile lo score di Di Carmine contro l'Avellino: è il quinto gol segnato ai lupi in un anno e mezzo
41'
Castaldo e Camarà si riscaldano
42'
Ammonito Belloni
45'
+1', finisce il primo tempo con un Perugia letale trascinato da Di Carmine. Avellino sottotono ma penalizzato con la mancata concessione di un calcio di rigore al primo minuto di gioco
46'
Si riparte al Partenio-Lombardi
46'
Castaldo ha smesso la tuta e a breve farà il suo ingresso in campo
48'
Moretti dalla sinistra su punizione pennella alto di poco con Brignoli in controllo della traiettoria
48'
Castaldo sostituisce Belloni
49'
Ammonito Gnahoré per un fallo su Ardemagni
51'
Avellino all'arrembaggio
52'
4-3-3 per l'Avellino con Castaldo e Verde ai lati di Ardemagni
54'
Imbucata centrale di Moretti per il petto di Djimsiti, sponda che favorisce il sinistro di Ardemagni alto da ottima posizione
56'
Moretti show sulla trequarti, salta tre uomini e va con il destro dai 30 metri, palla di non molto a lato
56'
Terrani sostituisce Guberti
59'
Camarà sostituisce Lasik
60'
Tris del Perugia ancora con Di Carmine
60'
A tu per tu con il portiere, male la difesa dell'Avellino sul fuorigioco e Di Carmine va a nozze chiudendo i giochi
62'
Partenio-Lombardi ammutolito
64'
Rosso diretto all'indirizzo di Djimsiti per un intervento pericoloso su Di Carmine
65'
Ricci sostituisce Acampora
66'
Migliorini sostituisce Verde
68'
Migliorini torna a giocare dopo tre mesi e mezzo dall'ultima presenza a Carpi con rosso
69'
Di Carmine vicino al poker
69'
Il Perugia prova ad addormentare la partita con il palleggio
70'
Sotto di tre gol ed in inferiorità numerica: per l'Avellino serve un autentico miracolo sportivo
71'
Autorete di Laverone, poker Perugia. Notte fonda al Partenio-Lombardi
74'
Inizia a sfollare il pubblico del Partenio-Lombardi
75'
Pokerissimo Perugai con Terrani in area. Avellino in bambola
81'
Il Perugia ha rallentato dopo il 5-0: si attende soltanto la fine della partita
83'
Espulso Gonzalez: anche per lui rosso diretto per un intervento violento ai danni di Fazzi
85'
Giornataccia per l'Avellino con cinque gol incassati e due espulsi in difesa
90'
Garofalo sostituisce Fazzi
90'
Finisce la mattanza del Partenio-Lombardi: il Perugia passeggia sull'Avellino con un Di Carmine scatenato