Avellino, rigore ok: Ardemagni riprende il Novara. Rivivi il live

Avellino, rigore ok: Ardemagni riprende il Novara. Rivivi il live

18 marzo 2017

Live Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – Poco più di 2.000 biglietti venduti non rappresentano un dato entusiasmante in prevendita, ma sufficiente a spingere l’Avellino verso la riconquista del sorriso in campionato. La vittoria manca da tre partite, dal diluvio contro il Vicenza.

Oggi invece splende il sole insieme alla stella Castaldo che torna a brillare dal primo minuto in tandem con Ardemagni. Manca Lasik sulla destra e allora va Verde a colmare il vuoto con Omeonga ad ereditare la casacca da mediano di Paghera.  Laverone e non Solerio sulla corsia sinistra di difesa. Rientrano Djimsiti e Gonzalez. Durante il riscaldamento si fa male Moretti: c’è Solerio al suo posto con Laverone che avanza sulla destra.

Il Novara è quello annunciato ad eccezione della preferenza di Boscaglia per Orlandi sulla trequarti al posto di Sansone. Rientra Troest nelle retrovie al posto di Mantovani. Galabinov e Macheda in avanti.

Avellino-Novara 1-1, il tabellino

Marcatori: 10′ pt Macheda, 33′ st rig. Ardemagni

Avellino (4-2-3-1): Radunovic; Gonzalez, Jidayi (38′ st Migliorini), Djimsiti, Solerio (22′ st Bidaoui); D’Angelo, Omeonga; Verde (10′ st Belloni), Castaldo, Laverone; Ardemagni.

A disp.: Lezzerini, Perrotta, Eusepi, Camarà. All.: Novellino.

Novara (3-4-1-2): Da Costa; Troest, Lancini, Chiosa; Kupisz, Cinelli, Casarini, Calderoni; Orlandi; Galabinov (38′ st Lukanovic), Macheda (20′ st Sansone).

A disp.: Montipò, Scognamiglio, Di Mariano, Adorjan, Chajia, Selasi, Koch. All.: Boscaglia.

Arbitro: Ros di Pordenone. Assistenti: Villa di Rimini e Prenna di Molfetta. Quarto uomo: Ayroldi di Molfetta.

Note: ammoniti 29′ pt Chiosa, 39′ pt Galabinov, 25′ st Calderoni, 29′ st Troest per gioco scorretto, 41′ st Lancini per comportamento non regolamentare; angoli 10-3; recuperi 1′ pt e 3′ st.

 Le formazioni ufficiali di Avellino (4-4-1-1) e Novara (3-4-1-2)

A disp. per l’Avellino: Lezzerini, Perrotta, Migliorini, Eusepi, Belloni, Bidaoui, Camarà. All.: Novellino.

A disp. per il Novara: Montipò, Scognamiglio, Di Mariano, Sansone, Adorjan, Chajia, Selasi, Koch, Lukanovic. All.: Boscaglia.

Arbitro: Ros di Pordenone. Assistenti: Villa di Rimini e Prenna di Molfetta. Quarto uomo: Ayroldi di Molfetta.

LIVE – LA PARTITA IN TEMPO REALE

Stadio Partenio-Lombardi, 18 marzo 2017 - 31^ giornata Serie B
Avellino
1
Novara
1
0'
Altra tegola per Novellino durante il riscaldamento: Moretti si fa male e dunque non sarà della partita
0'
Con Lasik e Paghera già out, Novellino è costretto ad inserire Solerio con l'avanzamento di Laverone a destra. Non inizia decisamente sotto una buona stella la partita per l'Avellino
1'
Partiti al Partenio-Lombardi!
3'
Subito Macheda in evidenza in area, il destro da ottima posizione viene sporcato di poco a lato
5'
Lupi col 4-2-3-1: il trio Verde-Castaldo-Laverone agisce alle spalle di Ardemagni
6'
Novara che si difende a cinque sfruttando l'abbassamento degli esterni di centrocampo Kupisz e Calderoni
9'
Ancora Novara con Kupisz che stacca di testa sovrastando Solerio sul cross di Orlandi, Radunovic blocca a terra. L'Avellino subisce l'iniziativa del Novara
10'
Novara in vantaggio con Macheda
10'
Sassata di Casarini deviata da Macheda quel tanto che basta per mandare fuori tempo Radunovic. Novara in vantaggio in maniera fortunosa ma gli uomini di Boscaglia hanno avuto il predominio territoriale sin dall'inizio del match
13'
Avellino scosso dallo svantaggio
15'
Novara padrone assoluto del campo con il palleggio
17'
Sforbiciata spalle alla porta in mischia di Galabinov, pallone alle stelle
18'
Ancora Galabinov dalla distanza col sinistro, il tiro è potente e Radunovic rischia la presa sotto la traversa bloccando in tre tempi
19'
Si sente eccome l'assenza di un metronomo come Moretti in mezzo al campo
25'
Chiosa in spaccata davanti a Radunovic praticamente battuto, Solerio salva tutto con il corpo
26'
Verde col sinistro a rientrare dalla destra, Da Costa si rifugia in angolo sul primo palo
29'
Ammonito Chiosa per un intervento irregolare ai danni di Ardemagni
33'
Giropalla continuato del Novara che a tratti addormenta il gioco
36'
D'Angelo ha provato la prodezza in acrobazia sull'angolo di Verde, pallone ciabattato che si perde sul fondo
39'
Ammonito Galabinov per un intervento in ritardo su Omeonga
41'
Combinazione tra Galabinov e Macheda con l'ex United che calcia con il sinistro in diagonale, Radunovic respinge e poi blocca
45'
1', finisce con il Novara avanti 1-0 grazie alla deviazione di Macheda sulla conclusione da fuori di Casarini. Lupi sfortunati nell'occasione dello svantaggio ma anche troppo contratti
46'
Riprende il match al Partenio-Lombardi con l'Avellino sotto di un gol
46'
4-3-3 Avellino con Verde e Castaldo a supporto di Ardemagni nel tridente e Laverone mezzala destra
48'
Peculiare la posizione di Verde che si abbassa sulla mediana per costruire il gioco
49'
Scontro fortuito tra Orlandi e Novellino con il tecnico biancoverde che ha rimediato una botta al capo. Dolorante Novellino che si è ripreso subito
51'
Imbucata di D'Angelo per la testa di Castaldo da posizione defilata, la palla termina docilmente tra le mani di Da Costa
53'
Avellino imbrigliato dal Novara che non concede nulla
54'
D'Angelo lancia Verde in profondità che si invola verso la porta ma si allunga la palla favorendo l'uscita di Da Costa
55'
Belloni sostituisce Verde
55'
Non la prende bene Verde che rifila un calcione al cartellone pubblicitario salvo poi pentirsi del gesto chiedendo scusa al pubblico
57'
Stop volante di Jidayi con l'esterno e calcio al volo di fuori area, Da Costa si distende alla sua sinistra e para
60'
Preme l'Avellino senza però pungere più di tanto in avanti
65'
Sansone sostituisce Macheda
67'
Bidaoui sostituisce Solerio
67'
4-2-4 per l'Avellino
69'
Bidaoui calcia alto in area, palla alle stelle da buona posizione
70'
Ammonito Calderoni per un intervento a piedi uniti in ritardo su Belloni. Ci stava assolutamente il rosso
71'
Casarini anticipa in angolo D'Angelo al momento della battuta a rete
72'
Annullato un gol ad Ardemagni in mischia per fuorigioco dopo il salvataggio sulla linea di un difensore del Novara sul colpo di testa di Jidayi
73'
Proteste dell'Avellino per l'episodio precedente ma pare ci fosse Djimsiti in fuorigioco
74'
Ammonito Troest saltato nettamente da Bidaoui nell'uno contro uno
75'
Assedio Avellino
75'
Rigore per l'Avellino
75'
Da Costa ha atterrato Ardemagni in mischia
76'
Ardemagni pareggia i conti dagli undici metri spiazzando Da Costa!
77'
Decimo sigillo in campionato per Ardemagni che ha ripreso il Novara
78'
Ora l'Avellino vuole vincerla
80'
Il Partenio-Lombardi adesso è una polveriera a sostegno dei ragazzi di Novellino
83'
Lukanovic sostituisce Galabinov
83'
Migliorini sostituisce Jidayi
86'
Ammonito Lancini per fallo di mano
88'
Sansone si infila in area ma un volta davanti a Radunovic scivola, poi la difesa spazza via. Che brivido per l'Avellino
90'
Tre minuti di recupero
90'
+3', finisce 1-1 al Partenio-Lombardi con l'Avellino che muove la classifica dopo due sconfitte di fila. Ardemagni replica a Macheda dagli undici metri in una partita in cui le due squadre hanno giocato un tempo per parte