L’Avellino si butta via: Cittadella, blitz al Partenio

L’Avellino si butta via: Cittadella, blitz al Partenio

1 Maggio 2018

di Claudio De Vito – L’Avellino complica il suo cammino salvezza facendosi battere dal Cittadella con due reti incassate nella ripresa. Lupi volitivi e propositivi nel primo tempo con Vajushi e Morosini, salvo poi crollare sotto i colpi di Bartolomei (eurogol dalla distanza) e Chiaretti con la squadra ormai sbilanciata in avanti. A fine gara è contestazione nei confronti dei calciatori con la curva imbufalita. L’Avellino cola a picco in un clima di sfiducia totale per la lotta salvezza.

Avellino-Cittadella 0-2, il tabellino.

Marcatori: 7′ st Bartolomei, 40′ st Chiaretti.

Avellino (4-4-1-1): Radu; Gavazzi, Morero, Migliorini, Laverone (27′ st Falasco); Vajushi, De Risio (12′ pt Moretti), Di Tacchio, Molina; Morosini (12′ st Asencio); Castaldo.

A disp.: Casadei, Lezzerini, Kresic, D’Angelo, Ardemagni, Wilmots. All.: Foscarini.

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Pelagatti (28′ st Salvi), Scaglia, Adorni, Pezzi; Bartolomei (41′ st Iori), Pasa, Settembrini; Chiaretti; Strizzolo, Arrighini (32′ st Kouamé).

A disp.: Alfonso, Benedetti, Schenetti, Varnier, Maniero, Vido. All.: Venturato.

Arbitro: Marini di Roma 1. Assistenti: Tardino di Milano e Luciano di Lamezia Terme. Quarto uomo: Sacchi di Macerata.

Note: ammoniti 22′ pt Pasa, 28′ pt Adorni, 44′ st Moretti, 50′ st Falasco per gioco scorretto, 33′ st Salvi per comportamento non regolamentare; angoli 8-2; recuperi 2′ pt e 5′ st.

SECONDO TEMPO

45’+5′ – E’ finita al Partenio-Lombardi: il Cittadella sbanca Avellino e complica il cammino salvezza dei biancoverdi.

45’+5′ – Ammonito Falasco: diffidato, salterà l’Ascoli.

45′ – Cinque minuti di recupero.

44′ – Ammonito Moretti per una trattenuta ai danni di Chiaretti.

43′ – Esplode la rabbia dei tifosi al Partenio-Lombardi.

41′ – Iori sostituisce Bartolomei.

40′ – Raddoppio del Cittadella con Chiaretti: contropiede in tre conto due granata con Kouamé che serve il brasiliano in area, Gavazzi fuori tempo e Radu battuto con un piatto mancino. Game over al Partenio.

39′ – Cross di Gavazzi dalla destra, Paleari esce a vuoto, Asencio colpisce di testa ma in volo il portiere si salva in angolo.

38′ – Avellino generoso si lancia all’assalto finale: Vajushi con il destro rasoterra dal limite, Paleari para senza problemi.

35′ – Molina a destra e Vajushi a sinistra.

33′ – Ammonito Salvi per perdita di tempo.

32′ – Kouamé sostituisce Arrighini.

28′ – Salvi sostituisce Pelagatti.

27′ – Falasco sostituisce Laverone.

24′ – Settembrini semina il panico sulla trequarti, salta due uomini poi calcia con il destro sopra la traversa.

21′ – Vajushi da destra si porta la palla sul sinistro in area, Paleari comodo a terra sul suo palo.

19′ – Cambio di campo di Moretti per Molina che avanza verso l’area, si accentra e scocca il destro a giro fuori di poco.

17′ – L’Avellino non riesce a trovare l’accelerazione giusta sotto di un gol.

12′ – Asencio sostituisce Morosini.

12′ – Gavazzi va al cross dalla destra, Paleari esce ma perde il pallone, arriva Morosini che si gira con Paleari reattivo nella respinta.

10′ – Asencio si prepara ad entrare.

8′ – Risposta di Morosini con il destro per vie centrali, palla alta di un metro e mezzo.

7′ – Eurogol del Cittadella con Bartolomei da quasi 40 metri. 1-0 Cittadella.

6′ – Ancora il Cittadella con Chiaretti che carica il sinistro dal limite, Radu c’è come nel primo tempo poi Arrighini sulla respinta non inquadra la porta.

4′ – Replica Cittadella con Bartolomei che chiude troppo l’angolo dal limite, palla fuori di due metri abbondanti alla destra di Radu.

2′ – Vajushi morbido al centro per Morosini, la girata viene respinta dalla schiena di Adorni. Ancora sul fronte opposto il cross di Molina, arriva Castaldo che però apre il piattone destro alle stelle da pochi passi.

1′ – Riprende il match al Partenio-Lombardi: si riparte dallo 0-0 del primo tempo.

PRIMO TEMPO

45’+2′ – Va in archivio il primo tempo al Partenio-Lombardi: 0-0 ma Avellino propositivo soprattutto a destra con un Vajushi scatenato.

45’+2′ – Molina sfonda a sinistra, va sul fondo e crossa al centro dove Castaldo di testa in mezzo a due difensori alza di poco.

45′ – Due minuti di recupero.

42′ – Moretti esplode il destro da oltre trenta metri, Paleari si arrangia come può in angolo.

37′ – Chiaretti arma il sinistro dal limite, Radu c’è in angolo.

36′ – Sempre Vajushi a destra mette un cross a mezza altezza che attraversa tutto lo specchio della porta, Molina da posizione quasi impossibile non trova la porta spalancata.

33′ – Ancora Vajushi scatenato da destra converge verso il centro, poi l’imbucata per Morosini che si inserisce in area ma non riesce a girare il pallone in porta pressato da Adorni.

28′ – Ammonito anche Adorni che ha toccato Vajushi in corsa verso la porta.

25′ – Di Tacchio prende l’ascensore su un angolo di Molina, il colpo di testa però è centrale e preda di Paleari. Avellino arrembante.

22′ – Ammonito Pasa per un fallo su Moretti.

15′ – Traversa di Morosini dopo una percussione centrale palla al piede, il destro in area da posizione defilata pizzica il montante poi un difensore del Cittadella mette in angolo.

14′ – Punizione di Chiaretti respinta dalla barriera, Avellino un po’ disorientato dopo l’infortunio di De Risio con il Cittadella che ha preso in mano il gioco.

12′ – Moretti sostituisce De Risio.

10′ – De Risio è costretto a lasciare il campo per una presunta lussazione della spalla destra.

9′ – Infortunio alla spalla per De Risio che difficilmente riuscirà a proseguire.

8′ – Scontro tra Settembrini e De Risio con il mediano biancoverde che resta a terra dolorante.

3′ – Circa 6mila le presenze sugli spalti con 7 tifosi del Cittadella nel settore ospiti.

2′ – L’Avellino prova subito a premere con quello che in fase offensiva è un 4-2-3-1.

1′ – Al via Avellino-Cittadella con il fischio d’inizio del direttore di gara Valerio Marini.

0′- Temperatura ideale per giocare alle 12:30 al Partenio-Lombardi: non fa tanto caldo con le nuvole che coprono il sole.

0′ – Venturato invece rivolta come un calzino il Cittadella proposto con nove variazioni a livello di interpreti. Novità addirittura in porta con Paleari punto di partenza dell’ampio turnover granata. Scaglia si riprende il posto in difesa al posto di Varnier. Ci sono Pezzi e Pelagatti sugli esterni difensivi. In mediana un turno di riposto per capitan Iori, mentre Chiaretti scalza Schenetti alle spalle del tandem d’attacco interpretato dall’ex Arrighini e da Strizzolo.

0′ – Quattro novità per Foscarini rispetto alla trasferta di Carpi. Forzate quelle in difesa con Morero al posto di Ngawa (in tribuna) e Laverone al posto di Marchizza a sinistra. Dettate da scelta tecnica quelle offensive con Morosini che torna dal 1′ a supporto di Castaldo. Invariato il centrocampo con De Risio e Di Tacchio a presidiare la zona centrale e Vajushi e Molina a spingere sugli esterni. D’Angelo e Falasco non ancora al meglio.

0′ – Amici di Irpinianews, Claudio De Vito vi auguro un buongiorno dallo stadio Partenio-Lombardi dove l’Avellino affronta il Cittadella per sprintare verso la salvezza. Biancoverdi con la spinta dei suoi tifosi prima della partita nel ritiro di Mercogliano. Carica ed entusiasmo per il lunch match del Primo Maggio.