L’Avellino decolla, l’Entella lo riporta sulla terra: a Chiavari finisce pari

L’Avellino decolla, l’Entella lo riporta sulla terra: a Chiavari finisce pari

14 aprile 2018

di Claudio De Vito, inviato a Chiavari – L’Avellino si illude con Asencio in novanta minuti di carattere contro la Virtus Entella, reattiva nel secondo tempo con il guizzo del suo capitano Ceccarelli. Alla fine resta il rammarico per non aver mantenuto il vantaggio ma anche il +2 di vantaggio sulla zona playout, che resta ad una distanza accettabile. Foscarini imbattuto sulla panchina biancoverde con quattro punti in 180′ e tanta fiducia da infondere ancora ad un gruppo stremato dal primo caldo, oltre che decimato da una miriade di infortuni.

Virtus Entella-Avellino 1-1, il tabellino.

Marcatori: 7′ st Asencio, 32′ st Ceccarelli.

Virtus Entella (3-4-2-1): Iacobucci; Pellizzer (28′ st Icardi), Ceccarelli, Cremonesi; Belli, Crimi, Acampora, Aliji (16′ st Gatto); Aramu, Llullaku (11′ st De Luca); La Mantia.

A disp.: Paroni, De Santis, Nizzetto, Troiano, Eramo, Ardizzone, Di Paola, Currarino, Brivio. All.: Aglietti.

Avellino (4-4-2): Lezzerini; Ngawa, Morero, Migliorini, Marchizza; Laverone (22′ st Gavazzi), De Risio (40′ st Moretti), Di Tacchio, Molina; Asencio (21′ st Ardemagni), Castaldo.

A disp.: Casadei, Pozzi, Kresic, Vajushi, Morosini, Cabezas, Wilmots. All.: Foscarini.

Arbitro: Abbattista di Molfetta. Assistenti: Baccini di Conegliano Veneto e Fiore di Barletta. Quarto uomo: Tursi di Valdarno.

Note: ammoniti 25′ pt De Risio, 30′ pt Llullaku, 5′ st Pellizzer, 31′ st Ngawa per gioco scorretto, 29′ st De Luca per comportamento non regolamentare; angoli 9-2; recuperi 2′ pt e 4′ st.

SECONDO TEMPO

45’+4′ – Triplice fischio di Abbattista: l’Avellino conquista un punto di carattere sul campo di una diretta concorrente per la salvezza.

45’+1′ – Icardi di poco alto sul secondo palo. Avellino alle corde.

45′ – Quattro minuti di recupero.

45′ – Miracolo di Lezzerini su Crimi che ha battuto in acrobazia a colpo sicuro su azione d’angolo.

43′ – Finale in sofferenza per l’Avellino con molti giocatori sulle gambe.

42′ – Gatto converge verso il centro, il destro lento e centrale è preda di Lezzerini.

41′ – 4-3-1-2 Avellino con Gavazzi dietro le punte.

40′ – Moretti prende il posto di De Risio.

39′ – Avellino in debito d’ossigeno nel finale.

38′ – Ngawa al centro per Castaldo, la sponda di prima per Ardemagni anticipato di un soffio, si sarebbe presentato a tu per tu con il portiere.

36′ – Migliorini in cattedra dalle retrovie per Ardemagni che in area però nell’uno contro uno cincischia vanificando una buona chance.

34′ – Il pubblico di casa ha ripreso fiducia dopo il pareggio.

32′ – Pareggio Entella con Ceccarelli: angolo di Aramu, spizzata di De Luca, arriva il capitano biancoceleste sul secondo palo per l’1-1 Virtus.

31′ – Ammonito anche Ngawa per un fallo su Gatto.

29′ – Ammonito De Luca per uno sgambetto a Lezzerini intento a rimettere il pallone in gioco.

28′ – Icardi al posto di Pellizzer nell’Entella.

23′ – Forze fresche nell’Avellino anche in ottica turno infrasettimanale, Foscarini deve dosare le energie.

21′ – Ardemagni prende il posto di Asencio acciaccato, Gavazzi invece rileva Laverone.

20′ – L’Entella si riversa in avanti mettendo pressione alla difesa biancoverde che però si difende con ordine.

17′ – Aglietti tenta il tutto per tutto per raddrizzare il risultato, per l’Avellino tanti spazi di rimessa.

16′ – Gatto sostituisce Aliji.

15′ – La Mantia tutto solo incrocia di testa con palla che sfiora il palo.

14′ – Entella in confusione, l’Avellino può approfittarne per il colpo del k.o.

11′ – De Luca sostituisce Llullaku.

8′ – Ottimo lavoro di Molina a sinistra per la testa di Asencio che anticipa il diretto marcatore indirizzando la sfera sull’angolo lungo. E’ il primo gol della storia dell’Avellino a Chiavari, il settimo in campionato dell’attaccante spagnolo.

7′ – Avellino in vantaggio! Asencio! 1-0 lupi!

5′ – Ammonito Pellizzer per un braccio largo in gioco aereo su Asencio.

5′ – Numero di Ngawa che fa correre Laverone, il cross al centro schizza sul piede di Castaldo che però non riesce a controllare tutto solo in area, l’azione sfuma.

4′ – Metro arbitrale all’inglese quello di Abbattista che lascia correre su parecchi contatti.

1′ – Al via il secondo tempo.

PRIMO TEMPO

45’+2′ – Abbattista dice che può bastare per la prima frazione di gioco che si conclude sullo 0-0 al “Comunale”.

45′ – Due minuti di recupero.

43′ – Buco centrale dell’Avellino che consente a Belli di arrivare davanti a Lezzerini che respinge col corpo il diagonale ravvicinato. Entella vicina al vantaggio.

41′ – Avellino padrone del campo per personalità.

37′ – Fa buon gioco l’Avellino a sinistra con Molina che converge sul destro e poi crossa tagliato per Asencio, la torsione di testa è fuori misura ma dietro di lui era arrivato Laverone che non ha potuto far altro che guardare la palla sfilare sul fondo. L’Avellino sta crescendo in questo finale di primo tempo.

35′ – Morero sfiora il palo con la zuccata di testa sull’angolo di Di Tacchio.

33′ – I calciatori approfittano di una pausa di gioco per dissetarsi complice il caldo.

30′ – Ammonito anche Llullaku per un intervento da dietro in ritardo su Marchizza.

28′ – Foscarini tiene gli esterni di centrocampo molto alti, praticamente in linea con gli attaccanti per quello che può essere considerato un 4-2-4.

28′ – La Virtus Entella fa la partita ma le linee di passaggio in verticale sono tutte bloccate.

26′ – Aramu con il piazzato da oltre 25 metri, Lezzerini ci arriva bloccando la traiettoria del fantasista biancoceleste.

25′ – Ammonito De Risio per un intervento ai danni di Acampora sulla trequarti.

24′ – Angolo di Aramu con traiettoria tagliata verso la porta, Lezzerini c’è con i pugni.

23′ – Equilibrio sostanziale in campo finora qui a Chiavari.

21′ – Troppo spazio a sinistra per la Virtus Entella.

19′ – Replica Avellino con Asencio che calcia dai 20 metri, Iacobucci con il ginocchio respinge.

18′ – Angolo Entella con mischia in area, Cremonesi sottomisura alza il pallone di poco sopra la traversa. Brivido in area biancoverde.

13′ – Sta prendendo fiducia l’Avellino sulle fasce.

11′ – Ancora Asencio non ci arriva di un soffio sul preciso traversone di Molina: il tuffo dello spagnolo non impatta il pallone di un nulla a pochi passi dalla porta.

11′ – Proteste biancoverdi per un contatto in area avversaria che ha mandato giù Asencio sulla punizione di Di Tacchio: Abbattista dice che si può proseguire.

9′ – Belli guadagna il fondo superando Marchizza e va al cross che sorvola la traversa. Avellino tutto sommato in controllo dell’avversario.

6′ – Partenza a razzo della Virtus Entella con un centrocampo aggressivo.

5′ – 3-4-2-1 per l’Entella con Aramu e Llullaku a ridosso di La Mantia già pericoloso in area.

3′ – Crimi centra per La Mantia che sbuca alle spalle di Morero con il tuffo di testa che Lezzerini blocca centralmente. Squillo Virtus in avvio.

2′ – L’Avellino gioca praticamente in casa con la voce dei suoi supporters già a decibel elevati nel settore ospiti.

1′ – Al via il match del Comunale tra Virtus Entella e Avellino: fischio d’inizio di Abbattista con i biancoverdi che giocano praticamente in casa.

0′ – E’ tutto pronto al Comunale per Virtus Entella-Avellino. I tifosi biancoverdi stanno occupando a poco a poco il settore ospiti.

0′ – 300 circa i tifosi biancoverdi attesi nel settore ospiti, almeno un altro centinaio occuperà posti in tribuna. Dovrebbero essere 3500 in tutto gli spettatori al “Comunale” di via Gastaldi.

0′ – Aglietti invece presenta una Virtus Entella più spregiudicata rispetto al solito. 3-4-1-2 per i biancocelesti con Aramu a ridosso delle due punte La Mantia e Llullaku, l’albanese al posto della zanzara De Luca. In difesa si rivede Pellizzer, in mediana fuori Troiano e dentro Acampora. Sulla fascia destra c’è Belli al posto di Gatto.

0′ – Foscarini è costretto a stravolgere la difesa per via dell’emergenza con la riabilitazione di Morero al centro in coppia con Migliorini. Ngawa trasloca a destra e a sinistra è il turno dal 1′ di Marchizza. Sulla linea dei centrocampisti invece Molina deve spostarsi a sinistra favorendo l’avanzata di Laverone sul lato opposto. De Risio e Di Tacchio al centro. In avanti confermata la coppia Asencio-Castaldo. Gavazzi non è al meglio e parte dalla panchina.

0′ – Buon pomeriggio dal “Comunale” di Chiavari dove Claudio De Vito vi racconterà la sfida salvezza dei lupi contro la Virtus Entella. Clima abbondantemente primaverile nella cittadina ligure con un sole caldo che metterà a dura prova le gambe e il fiato dei protagonisti in campo.