Avellino alla riscossa con Castaldo: che carattere a Frosinone. Rivivi il live

Avellino alla riscossa con Castaldo: che carattere a Frosinone. Rivivi il live

17 novembre 2017

L’inviato a Frosinone, Claudio De Vito – Tris di novità nell’Avellino che cerca il colpo grosso nella tana del Frosinone vicecapolista. Novellino conferma il 3-5-2 con Castaldo che torna titolare dopo un mese e Kresi dopo due gare di assenza. A centrocampo c’è Lasik a fare le veci di D’Angelo con Laverone e Molina confermati sugli esterni.

Il Frosinone è quello annunciato con il recupero di Gori in mediana accanto a Maiello. Terranova è out in difesa ed allora il terzetto difensivo è composto dal rientrante Ariaudo e da Brighenti e Krajnc. Daniel Ciofani guida l’attacco con l’ex Ciano e Dionisi a supporto.

Frosinone-Avellino 1-1, il tabellino.

Marcatori: 5′ pt rig. Castaldo, 4′ st Ciofani D.

Frosinone (3-4-2-1): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Ciofani M. (36′ pt Russo), Gori M. (45′ st Besea), Maiello, Beghetto; Ciano, Dionisi (30′ st Citro); Ciofani D.

A disp.: Zappino, Vigorito, Crivello, Tarasco, Volpe, Matarese, Errico, Gori A., Mastrantonio. All.: Longo.

Avellino (3-5-1-1): Lezzerini; Ngawa, Migliorini, Kresic; Laverone (14′ st Paghera), Moretti (32′ st Bidaoui), Di Tacchio, Lasik (39′ pt Falasco), Molina; Castaldo; Ardemagni.

A disp.: Radu, Iuliano, Marchizza, Camarà, Gliha, Asencio, Evangelista. All.: Novellino.

Arbitro: Baroni di Firenze. Assistenti: Citro di Battipaglia e Colarossi di Roma 2. Quarto uomo: Capone di Palermo.

Note: ammonito 37′ pt Lasik, 3′ st Migliorini, 12′ st Beghetto, 14′ st Di Tacchio per gioco scorretto; angoli 11-2; recuperi 5′ pt e 3′ st.

SECONDO TEMPO

45’+3′ – Finisce in parità al “Benito Stirpe” con l’Avellino che strappa un punto d’oro anche se ha avuto le occasioni per vincere la partita. Terzo pareggio di fila per la formazione biancoverde che fa morale e autostima in vista delle prossime due sfide casalinghe con Palermo e Carpi.

45′ – Tre minuti di recupero.

45′ – Besea sostituisce Gori.

34′ – Castaldo in mezzo per Ardemagni che la gira in porta, palla deviata da un difensore e Bardi può intervenire.

33′ – 3-4-3 per l’Avellino Castaldo e Bidaoui ai lati di Ardemagni: Novellino non si accontenta del pari.

32′ – Bidaoui sostituisce Moretti.

30′ – Ancora Castaldo sul cross di Molina, questa volta Bardi compie il miracolo respingendo sui piedi di Paghera che non riesce a ribadire in rete.

30′ – Citro sostituisce Dionisi.

28′ – Castaldo sfiora il nuovo vantaggio sul perfetto cross di Falasco dalla sinistra.

27′ – Avellino con coraggio in avanti contro la pressione costante del Frosinone

21′ – Beghetto crossa in area, la palla arriva all’accorrente Brighenti che calcia alto da buona posizione.

21′ – Ancora Falasco con il sinistro che termina di poco alto sulla traversa.

18′ – Il Frosinone preme costringendo l’Avellino a difendersi nella propria metà campo.

17′ – Molina è tornato sulla fascia con l’ingresso di Paghera.

16′ – Colpito l’arbitro Baroni con un oggetto piovuto dalla curva del Frosinone.

14′ – Paghera sostituisce Laverone.

14′ – Ammonito Di Tacchio che salterà il Palermo per squalifica.

13′ – Botta di Falasco con il sinistro dal limite sugli sviluppi della punizione, Bardi la vede all’ultimo e si salva in angolo. L’Avellino c’è ma i lupi reclamano un calcio di rigore.

11′ – Ammonito Beghetto per un fallo su Ardemagni che sembrava in area di rigore.

6′  Frosinone sulle ali dell’entusiasmo e ancora alla conclusione con Maiello che impegna Lezzerini ad alzare sopra la traversa.

4′ – Pareggio del Frosinone con Daniel Ciofani abile a battere Lezzerini con un’incornata su corner. 1-1 allo “Stirpe”

3′ – Ammonito Migliorini per un fallo su Dionisi.

1′ – Riprende il match tra Frosinone e Avellino.

PRIMO TEMPO

45’+5′ – Il direttore di gara fischia due volte. Avellino negli spogliatoi in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Castaldo dopo cinque minuti. 2-1 il conto dei legni per il Frosinone che ha sfiorato più volte il pareggio. Frattura scomposta di tibia e perone per Lasik costretto ad abbandonare il campo dopo uno scontro di gioco nel quale aveva anche commesso fallo.

45’+2′ – Il Frosinone cinge d’assedio l’area biancoverde.

45′ – Cinque minuti di recupero.

45′ – Laverone salva su Gori a tu per tu con il portiere con una strepitosa diagonale difensiva.

42′ – Ciano in diagonale gira verso la porta, pallone a fil di palo.

41′ – Lupi con Molina interno di centrocampo e Falasco largo a sinistra.

39′ – Falasco sostituisce Lasik.

37′ – Migliorini salva su un tiro in mischia in area, poi Lasik commette fallo, viene ammonito e si fa male.

36′ – Russo sostituisce Matteo Ciofani.

35′ – Matteo Ciofani si è infortunato: pronto ad entrare Adriano Russo.

33′ – Chance Frosinone: cross di Beghetto tagliato e smanacciato da Lezzerini, porta vuota con Daniel Ciofani che ribatte in tap-in, ancora Lezzerini recupera la posizione e salva con Ngawa che rinvia sulla linea di porta.

31′ – Ancora un legno per il Frosinone. A colpirlo è Dionisi con una gran conclusione di destro a rientrare che bacia il palo esterno lontano.

30′ – Buona transizione dell’Avellino con Moretti che alla fine arriva alla conclusione volante calciata in curva da buona posizione.

28′ – Ardemagni in area perde l’attimo per la conclusione sporcata da Brighenti che perde anche l’equilibrio.

27′ – In fase di non possesso 3-4-1-2 per il Frosinone con Ciano che dà una mano al centrocampo.

24′ – Novellino si è privato del giubbotto  nella rigida serata di Frosinone e fuoriesce spesso dall’area tecnica rischiando grosso.

23′ – L’Avellino contiene il Frosinone e appena può riparte.

22′ – Novellino inverte le posizioni di Lasik e Moretti a centrocampo.

21′ – Conto dei legni in parità a Frosinone.

20′ – Migliorini a sfiorare il raddoppio: cross su punizione di Di Tacchio dalla sinistra, Migliorini arriva con il tocco di destro che scheggia la traversa.

16′ – Molto falloso Kresic in questo avvio.

13′ – Pressione Frosinone: Lezzerini si esalta sul colpo di testa di Daniel Ciofani.

12′ – Traversa di Ciano su punizione da posizione defilata sulla destra.

10′ – Maiello con il destro scoordinato e fuori misura dal vertice sinistro dell’area, palla abbondantemente alta.

9′ – Ciano ci prova su punizione, la palla tocca la barriera e s’impenna finendo poi tra le braccia di Lezzerini.

7′ – La partita si è messa come voleva l’Avellino che ora può attendere il Frosinone per poi ripartire.

6′ – Quinto gol in campionato per Castaldo, bomber di scorta ma che all’occorrenza si fa sentire.

5′ – Castaldo porta l’Avellino in vantaggio dagli undici metri spiazzando Bardi. Avellino in vantaggio con il terzo gol di Castaldo al Frosinone con la maglia biancoverde! 1-0!

4′ – Calcio di rigore per l’Avellino! Angolo di Moretti, Bardi tocca il pallone con un riflesso ma la sfera schizza sul braccio destro di Matteo Ciofani con Baroni che assegna il penalty ai lupi.

3′ – Subito Avellino pericoloso con Laverone che va al cross, Ardemagni manca l’impatto col pallone in acrobazia, arriva Lasik che calcia in porta ma Matteo Ciofani gli sporca la conclusione in angolo.

2′ – Il Frosinone prova a fare subito la partita.

1′ – Partiti al “Benito Stirpe” con l’Avellino a dare il calcio d’inizio.

0′ – Contestati Taccone e Ferullo dai tifosi biancoverdi presenti nel settore ospiti. Promessa mantenuta dalla Curva Sud: è contestazione nei confronti della società.