L’Irpinia si prepara ad accogliere il Presidente Mattarella: il programma della visita ad Ariano

L’Irpinia si prepara ad accogliere il Presidente Mattarella: il programma della visita ad Ariano

4 settembre 2018

Renato Spiniello – Ariano Irpino scalda i motori in vista della visita istituzionale del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’appuntamento è per domani, mercoledì 5 settembre, alle ore 16:00, al Centro di Ricerche Genetiche Biogem, che ospiterà fino a domenica 9 la decima edizione del Meeting “Le Due Culture”, divenuto ormai appuntamento classico all’interno del panorama culturale italiano.

Sul Tricolle fervono i preparativi in vista dell’importantissima occasione. L’ultimo Capo dello Stato che mise piede ad Ariano fu Francesco Cossiga, nel lontano 1987, invitato dall’ex premier Ciriaco De Mita alla cerimonia del centenario della morte di Pasquale Stanislao Mancini, ma già nel 1962 l’allor Presidente Antonio Segni portò conforto alla comunità arianese in occasione del tragico terremoto. Anche Sandro Pertini e Carlo Azeglio Ciampi passarono per l’Irpinia, pur toccando tappe diverse dalla Valle Ufìta.

Mattarella, come i suo predecessori, sbarcherà ad Ariano in elicottero, esattamente all’arena “Pietro Mennea” di Rione Martiri per poi raggiungere la sede di Biogem in località Camporeale. Circo 800 persone potranno assistere all’evento; altre 250, invece, potranno seguire la kermesse in diretta streaming dal Cinema Comunale.

Il tema della decima edizione della kermesse è “Cosmologia. L’uomo eterno Ulisse nell’infinità dei mondi”. L’enigmatico fascino dell’Universo sarà, come di consueto, esplorato da molteplici punti di vista, con autorevoli esponenti della cultura scientifica e umanistica, tra cui il Premio Nobel per la Chimica Jean-Marie Lehn e il noto Fisico Antonino Zichichi.

La giornata inaugurale, resa ancor più importante dalla presenza del Presidente della Repubblica, dopo l’introduzione del Presidente di Biogem, il prof. Ortensio Zecchino (ore 16.00), prevede gli interventi del filosofo Remo Bodei, attualmente docente presso la University of California di Los Angeles negli Stati Uniti e del prof. Vincenzo Barone, Direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa.