L’Irpinia piange Pino Tordiglione: il regista aveva 52 anni

L’Irpinia piange Pino Tordiglione: il regista aveva 52 anni

16 ottobre 2017

E’ morto Pino Tordiglione, stimato regista cinematografico irpino. L’autore è deceduto all’età di 52 anni a causa di una malattia che in poco tempo l’ha strappato dall’affetto dei suoi cari.

Tra le sue opere più famose Il Natale Rubato, presentato in anteprima il 4 settembre 2003 durante la 60ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, dove ha ricevuto il Premio Mediterraneo Cinema oltre alla Targa d’Argento dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi; ma anche il recente Il Bacio azzurro, girato interamente in Irpinia e raccontato in occasione delle celebrazioni della giornata mondiale dell’acqua 2017.  “L’Irpinia, Il Bacio Azzurro, la sua Acqua, la sua bellezza, la sua essenza” – scriveva nelle sue presentazioni.

Ha raccontato le vite straordinarie di Teresa Manganiello e di Francesco De Sanctis ed aveva l’Irpinia nel cuore. In lutto tutta la comunità irpina.

“Sei volato via come un falco…libero e indipendente” – si legge sul profilo facebook del regista. Già centinaia i messaggi di cordoglio da parte di chi lo conosceva e gli voleva bene. Le sue condizioni di salute si sono aggravate negli ultimi giorni. Già lo scorso 2 Settembre scriveva: “Per un pò desidero non vedere nessuno. Ho voglia solo di riposare.”