Lioni, seconda edizione de “Il cinema con tematiche sociali”

Lioni, seconda edizione de “Il cinema con tematiche sociali”

23 novembre 2016

bambini-teatroA Lioni sta riscuotendo grande successo di critica e di pubblico la quindicesima edizione della  rassegna “Il cinema con tematiche sociali” organizzata dall’associazione  culturale Chiara Project Onlus con il contributo della Direzione Generale Cinema. La rassegna continua giovedi 24 novembre con il segmento “Nuovi Sentieri Stellati” che punta i riflettori  sui prati verdi della mente con il bellissimo film “Pets – Vita da animali” di Chris Renaud ecco la trama: Max ha quattro zampe e vive a New York con Katie, la vivace padroncina che lo ha adottato e strappato alla strada. Espansivo e fedele, passa la giornata ad aspettarla perché come ogni altro essere umano Katie ogni mattina infila la porta e se ne va. A fare cosa è domanda su cui si interrogano Max e i suoi amici di condominio: gatti, cani, criceti, pappagalli, canarini, rapaci. Una sera Katie rientra accompagnata da Duke, un enorme cane peloso a cui ha deciso di dare affetto e asilo. Ma Max non sembra pensarla allo stesso modo. La rivalità per vincere il cuore di Katie li conduce letteralmente in un vicolo cieco, braccati da una gang di animali sciolti guidati da un coniglietto sociopatico. Ma lassù, ai piani alti del building, qualcuna lo ama e si lancia impavida (e chic) alla sua ricerca.
Che cosa fanno gli animali domestici quando i padroni escono a sbrigare la vita? Guardano le telenovela, saccheggiano frigoriferi, organizzano feste…

Il presidente dell’associazione “Chiara Project” dott.ssa Loreta Di Chiara spiega: “l’obiettivo dell’iniziativa è quello di favorire nei ragazzi la capacità di leggere e decodificare le immagini che li raggiungono attraverso il linguaggio cinematografico. Si intende permettere alle più verdi generazioni di diventare consapevoli lettori ed autori di messaggi audiovisivi ed altresì promuovere il cinema italiano ed europeo a livello provinciale, regionale ed extraregionale. L’associazione culturale “Chiara Project” presta particolare attenzione alla scelta dei film, individuando sempre opere di qualità pensate per un pubblico in via di formazione. Si intende mettere in atto una sorta di sfida ai ritmi frenetici della televisione commerciale ed ai videogiochi. La rassegna ha l’obiettivo di far conoscere agli studenti il cinema di qualità italiano e straniero” Prossimo appuntamento con la rassegna martedi 29 novembre  con il bellissimo film “ Mr. Cobbler e la bottega magica”.

arcivescovo-2