Lioni – La Pro Loco organizza un’uscita tra murales e graffiti

21 agosto 2014

La Pro Loco di Lioni, organizza un’uscita fotografica tra i graffiti e i murales che hanno colorato Lioni in questo mese e hanno spazzato il grigiore di un paese lacerato, sotto alcuni aspetti, ancora dalle ferite del sisma. Un’estate colorata, quindi, un’estate diversa da immortalare. Lioni potrebbe diventare un paese che farà da eco all’arte, un luogo di attrazione all’interno del quale contemplare i disegni sui muri, spesso rappresentativi di un urlo generazionale, di una speranza, di un’agitazione collettiva, contro il torpore della società attuale. Una mini – Belfast dell’Irpinia, questo auspichiamo diventi il nostro Paese e proprio per questo, sabato, proponiamo un percorso fotografico, con Raffaele Inglese, giovane studente delle Belle arti di Firenze, promotore, insieme alla Pro Loco e al Forum dei giovani, del corso di fotografia digitale. Occasione per osservare meglio la professionalità di artisti locali e non che hanno movimentato l’atmosfera locale attraverso dipinti, bombolette e sfumature in occasione della Biennale Garofalo. Percorso aperto a tutta la cittadinanza, percorso aperto a tutti quelli che vogliono ammirare da vicino la street art lionese. Vi aspettiamo il 23 agosto, alle ore 17.00, presso la sede Pro Loco di Lioni.