Lioni/ Dopo due giorni nessuna notizia di Maria Giuseppa Perrone, i ricercatori brancolano nel buio

by 13 marzo 2005

Dalle 4 di sabato mattina sembra essere svanita nel nulla. Non si hanno più notizie. Nessuna l’ha vista. Nessuno sa dove può essere andata. Nessuno sa il motivo del suo allontanamento. A distanza di due giorni, purtroppo, di Maria Giuseppa Perrone non si hanno notizie e la preoccupazione dei suoi familiari, con il trascorrere delle ore, aumenta. A lanciare l’allarme è stata la badante dell’80enne di Lioni: immediatamente i figli di Maria Giuseppa, che abitano al piano superiore dell’edificio nel centro storico del piccolo comune irpino, insieme ai Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, volontari e Vigili del Fuoco hanno avviato le ricerche. I soccorritori si sono portati fino all’abitazione in campagna, a distanza di circa due chilometri dal centro del paese, ma di Maria Giuseppa neppure l’ombra. Nonostante, fino al momento le ricerche non abbiano avuto buon fine, si prosegue comunque. Ai soccorsi si sono anche aggiunti i volontari della pubblica assistenza, i carabinieri, gli amici, le unità cinofile provenienti da Battipaglia. L’80enne, alta 1,60, capelli corti grigi, nel momento dell’allontanamento dalla sua abitazione indossava un pigiama, un pantalone rosso, ai piedi aveva delle pantofole rosse. Nonostante il tempo trascorra inesorabile, le ricerche continuano in maniera incessante.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.