Lezzerini, voglia di riscatto: “Avellino, rispondiamo sul campo”

Lezzerini, voglia di riscatto: “Avellino, rispondiamo sul campo”

21 febbraio 2018

Luca Lezzerini si è ripreso i pali della porta dell’Avellino che a Venezia è crollato, ma si è portato a casa come magra consolazione le parate del sostituto di Ionut Radu. Il portiere classe ’95 ingaggiato dalla Fiorentina in estate dopo il prestito della passata stagione è pronto per il bis contro il Novara, anche se come da prassi mediatica non si sbilancia sul suo impiego.

“Non so se sarò in campo ma il mio compito è farmi trovare sempre pronto – ha spiegato – ci aspetta una partita molto importante, siamo determinati a tornare alla vittoria. Il Novara ha grandi attaccanti, Puscas su tutti, ma ciò non ci spaventa. I tifosi sono dispiaciuti ma lo siamo anche noi – ha assicurato – dobbiamo assolutamente dare una risposta sul campo, non a parole”.

Chiaro e deciso il messaggio di Luca Lezzerini che in conferenza stampa si è soffermato anche sul k.o. di Venezia: “Sono contento della mia prestazione – ha affermato – potevo fare di più perché alla fine ho preso tre gol. Non è stata la nostra migliore partita, ma dobbiamo riprenderci. Un approccio del genere non deve capitare più e dobbiamo essere più attenti sulle palle inattive. La difesa è forte, ma serve attenzione e sui gol subiti anche io devo fare meglio”.