L’esperienza degli Sprar in Irpinia: confronto a Petruro

L’esperienza degli Sprar in Irpinia: confronto a Petruro

10 ottobre 2018

“Un momento di riflessione sulla preziosa esperienza di solidarietà e di accoglienza degli Sprar”. Questo l’incipit dell’incontro che si terrà venerdì 12 ottobre, con inizio alle ore 18, a Petruro Irpino.

Nella Sala Consiliare di via Ettore Capozzi il Comune di Petruro Irpino, insieme con la Caritas di Benevento, ad altri Comuni del territorio, ad associazioni, cittadini si ritroveranno per difendere e valorizzare le esperienze degli Sprar di questi anni per riaffermare con forza il valore e la qualità delle politiche di integrazione e di accoglienza che hanno riportato risultati importanti e significativi nel nostro Paese.

Un momento d’incontro e di confronto nato dagli ultimi fatti di cronaca che hanno investito il Sindaco di Riace e a seguito dei provvedimenti contenuti nel decreto Salvini che rischiano di minare la qualità dei progetti di accoglienza degli Sprar.

Dopo il saluto introduttivo del Sindaco di Petruro Irpino, Giuseppe Lombardi, interverranno Roberto Montefusco, Dottore di ricerca Storia d’Europa, Università “L’Orientale” di Napoli, Franco Fiordellisi, Segretario generale della Cgil di Avellino, Stefano Iandiorio, Presidente provinciale Arci di Avellino, Adele Galdo, Sprar “Valeria Solesin” Torrioni.. Le conclusioni saranno affidate a Don Nicola De Blasio, direttore della Caritas Diocesana di Benevento. A moderare i lavori la giornalista Giulia D’Argenio.

Oltre ai Sindaci e agli amministratori comunali del territorio, parteciperanno, con testimonianze di esperienze di accoglienza associazioni di volontariato e forse politiche sociali.