Legge di bilancio, Paris: “Approvati emendamenti su Lsu/Lpu e buste paga false”

Legge di bilancio, Paris: “Approvati emendamenti su Lsu/Lpu e buste paga false”

20 dicembre 2017

“Oggi portiamo a casa due vittorie importanti sul fronte del lavoro, grazie a chi ha condotto insieme a me due battaglie significative in vista della manovra di bilancio”, così Valentina Paris, deputata del Partito Democratico e componente della Commissione Lavoro alla Camera, soddisfatta per l’approvazione dell’emendamento che proroga di un anno le convenzioni per gli Lsu-Lpu e quello riguardante la tracciabilità delle buste paga dei lavoratori.

“Con la proroga fino al 31 dicembre 2018 – spiega Paris – abbiamo esteso di un anno le risorse per i lavoratori socialmente utili, di pubblica utilità e impiegati in Asu che grazie a questo emendamento potranno ambire a una stabilizzazione a tempo indeterminato, pieno o parziale”.

Riguardo all’altro emendamento approvato, Paris spiega che “con la tracciabilità dei pagamenti il lavoratore acquisisce uno strumento in più, che lo tutela dal fenomeno delle false buste paga in cui l’importo registrato non coincideva con quello effettivamente percepito dal lavoratore. Insieme alla collega Titti Di Salvo – conclude – avevamo pensato a una proposta snella, di pochi articoli, perché potesse vedere la luce prima della fine della legislatura e siamo soddisfatte del risultato.”