Lega, Borrasi: “Con Morano e Graziano daremo un volto nuovo alla politica irpina”

Lega, Borrasi: “Con Morano e Graziano daremo un volto nuovo alla politica irpina”

14 marzo 2019

Anna Borrasi, volto emergente della Lega in Irpinia, si presenta e spiega i motivi del suo attivismo all’interno del partito di Salvini.

Sono iscritta alla Lega da 2 anni e sono convinta della scelta perché Salvini sta dimostrando di essere vicino agli elettori e di saper mantenere le promesse.

Dopo le europee la Lega avvierà un processo nazionale che completerà la definitiva trasformazione della struttura partito, mettendo al centro del dibattito i territori e le relative autonomie, ponendo la questione meridionale tra le tematiche principali del nuovo soggetto. Quindi anche al Sud il messaggio di Salvini diventa centrale nell’ambito di un progetto di fratellanza tra le varie aree del paese.

A livello provinciale c’è un gruppo che vuole fare cose importanti. In questo gruppo porto con me quella che è la mia tradizione di donna emancipata, cristiana e la mia esperienza all’interno delle associazioni di volontariato. La Lega si sta ponendo sempre di più come unico partito che difende i valori della tradizione cattolica e della famiglia.

Ho la consapevolezza che è arrivato il momento di agire. Abbiamo avuto un buio politico creato dagli altri gruppi politici.

Non sto dicendo che siamo i risolutori ma siamo persone coscienti di un fare a cui oggi nessuno si può sottrarre.

Insieme al segretario provinciale Sabino Morano e al consigliere provinciale, Pino Graziano, che sta facendo da riferimento istituzionale per tutto il partito presso l’ente di Palazzo Caracciolo, stiamo dando vita a una squadra che sarà chiamata a guidare la segreteria provinciale e sarà capace di dare un volto nuovo alla politica irpina. Un grande in bocca al lupo a tutti noi.