Lega Basket, Marino è il nuovo presidente

13 giugno 2014

La Lega Basket ha un nuovo presidente. Dopo le dimissioni di Minucci, finito in manette nell’ambito delle indagini su Siena, l’assemblea che si è riunita oggi a Bologna ha eletto all’unanimità dei presenti – vista l’uscita dall’assemblea per il voto di Roma anche con la delega di Bologna che preferivano un presidente esterno alle società – Fernando Marino, 50 anni, attuale numero uno della Enel Brindisi, che sostituirà Valentino Renzi il cui mandato scadrà il prossimo 30 giugno. Roma, dal canto suo, ha precisato in una nota che quella di abbandonare l’Assemblea “non si è trattato di una scelta contro il nome, ma contro un modello che non condividiamo e che potrebbe avere anche dei risvolti di conflitti di interesse. Già precedentemente la Lega aveva adottato questa soluzione che però non si era dimostrata un modello vincente”.
Tornando all’assemblea, è stato indicato il presidente della Dinamo Basket Sassari Stefano Sardara a rappresentare i club di serie A al Consiglio Federale del prossimo 18 luglio.