Le Star Team Avellino domenica in Coppa Campania contro Ariano

8 novembre 2013

Inizia l’avventura della nuova squadra di calcio a 5 femminile Avellinese. La Star Team Avellino Calcio, domenica 10 novembre, sarà impegnata per la prima partita di coppa Campania contro la squadra di Città di Ariano. Derby tutto biancoverde per le due formazioni che si affronteranno alle ore 11.00 presso la tendostruttura del campo Coni in via Tagliamento. “L’asd città di Ariano del presidente Grasso vanta un’esperienza quasi decennale in questo sport ed è di sicuro al momento una bellissima realtà del calcio a5 femminile in Avellino e provincia, dalla sua ha delle ragazze con qualità tecniche e tattiche elevatissime e sarà difficile ma non impossibile portare a casa il risultato, non poteva iniziare diversamente questa nostra avventura nel campionato, contro una squadra che sa giocare e che ci farà sudare – così il presidente Sabina Sarro che è fiduciosa nelle sue ragazze -. Abbiamo avuto poco tempo per prepararci al meglio, la nostra formazione non è al completo e ci sono delle ragazze infortunate, abbiamo già fatto degli innesti di grande valore con l’arrivo del Mister Nicola Perrottelli, del Pivot Fasulo Giacomina e del centrale difensivo Lombardi Daniela, entrambe provenienti dalla squadra beneventana Real Sannio. A breve inizierà il campionato e ci saranno altri innesti”.
La situazione del campionato al momento non è ancora definitiva ma voci di corridoio indicano il 24 novembre come data di inizio e al momento l’ipotesi è che la serie C2 venga integrata con la C1 quindi la Star team nel suo primo anno di attività si troverà già a disputare un campionato bellissimo e competitivo: “Nel caso si facesse solo un’unica serie di C1 la mia squadra darà filo da torcere a tutte le altre, noi ci siamo e siamo pronte a farlo capire a tutti. Saremo il presente ed il futuro del calcio a5 Avellinese, la sola realtà che sarà in grado di portare avanti un progetto grande e ambizioso, la costituzione di una scuola calcio per poter partecipare l’anno prossimo anche al campionato Juniores sempre della FIGC. La scuola calcio significa futuro, la Juniores significa crescita e la prima squadra vuole dire AFFERMAZIONE”.
Con queste parole il presidente Sabina Sarro da il via all’avventura 2013/2014.