Le ragioni del No nel tour RiCostituente di Possibile

Le ragioni del No nel tour RiCostituente di Possibile

11 novembre 2016

Perché votare No al referendum costituzionale? Il tour RiCostituente di Possibile racconta i motivi ragionati per opporsi alla riforma costituzionale e lo fa attraverso dibattiti, banchetti e incontri entrando nel merito del testo sul quale saremo chiamati a dare un parere il 4 dicembre 2016. Il comitato Anna Lindh Possibile Avellino ha programmato una serie di tappe per raccontare le ragioni del No, per un voto consapevole al referendum costituzionale.

Già questo week end, e per i fine settimana successivi,  il comitato Anna Lindh sarà in strada con banchetti informativi. Il 25 novembre nella sala blu del Carcere Borbonico alle ore 18 si terrà una tappa fondamentale del Tour Ricostituente cui prederanno parte il  segretario nazionale di Possibile Pippo Civati, l’onorevole Giancarlo Giordano di Sinistra Italiana e Francesca Fornario, giornalista ed autrice satirica, scrive per Il Manifesto, Il Fatto Quotidiano e Micromedia.

Tema dell’incontro l’analisi dei difetti di questa riforma con la proposta di alternative concrete.

Di seguito tutte le tappe cittadine dei banchetti del  Tour RiCostituente di Possibile:

– sabato 12 novembre, nei pressi della villa comunale in C.so V. Emanuele, 18-21

– domenica 13 novembre, nei pressi della Chiesa S. Tommaso e della Chiesa di Rione Mazzini, 10-13

– sabato 19 novembre, nei pressi della Villa Comunale in C.so V. Emanuele 18 – 21

– domenica 20 novembre, nei pressi della Chiesa di Borgo Ferrovia e della chiesa di Rione Parco, 10-13

– sabato 26 novembre, nei pressi della Villa Comunale in C.so V. Emanuele 18 – 21

– domenica 27 novembre, Rampa S. Maria delle Grazie e della chiesa di Valle, 10-13