Il libro di Anna Bilotta presentato alla Biblioteca provinciale

Il libro di Anna Bilotta presentato alla Biblioteca provinciale

13 gennaio 2017

“Le biblioteche pubbliche irpine: i servizi per il territorio fra ritardi e potenzialità”. Questo il titolo del libro di Anna Bilotta – edito dall’Associazione Italiana Biblioteche – che sarà presentato venerdì 20 gennaio (ore 10) presso la Sala Penta della Biblioteca provinciale di Avellino, sita in Corso Europa. Il prestigioso volume sarà dibattuto da illustri ospiti tra i quali il presidente dell’AIB Campania, Giovanna De Pascale, il docente di biblioteconomia dell’Università di Salerno, Giovanni di Domenico e il vicepresidente della VII Commissione (Cultura, scienza e istruzione) della Camera dei Deputati, Giancarlo Giordano.

La fatica letteraria è frutto di una ricerca in cui l’autrice ha voluto fotografare e analizzare lo stato dell’arte delle biblioteche pubbliche in provincia di Avellino. Partendo dalle 111 biblioteche comunali censite, ha raccolto dati statistici e costruito indicatori di performance da confrontare con gli standard nazionali; ha somministrato interviste qualitative a bibliotecari, utenti e leader di comunità; ha studiato i comportamenti stessi degli utenti. Ciò le ha permesso di riscontrare significative “evidenze” e di scoprire, fra l’altro, che soltanto un terzo delle biblioteche irpine è attivo e tra enormi difficoltà.

Dalla ricerca emerge un preoccupante livello di arretratezza di questa realtà bibliotecaria, in un contesto meridionale già di per sé arrancante rispetto al resto del Paese. Rimane l’auspicio di uno sviluppo futuro che passi attraverso una diversa valorizzazione e mobilitazione di risorse sociali, culturali e professionali.

L’autrice, Anna Bilotta, si è laureata nel novembre 2015 in Gestione e conservazione del patrimonio archivistico e librario presso l’Università degli studi di Salerno, con una tesi sperimentale in Gestione delle biblioteche dal titolo Le biblioteche pubbliche irpine: un’indagine valutativa, avente come relatore il prof. Giovanni Di Domenico. L’approfondimento e l’ampliamento di orizzonte del lavoro di ricerca realizzato per la tesi hanno condotto alla presente pubblicazione. Attualmente collabora con la cattedra di Management delle biblioteche e fa parte di un gruppo di lavoro sulla progettazione europea presso il Dipartimento di Scienze del patrimonio culturale dell’Università di Salerno.

L’appuntamento culturale è patrocinato dall’Amministrazione provinciale di Avellino, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dall’Università di Salerno.