Lavoro, Santoli (Confimprenditori): “Dare spazio al merito per il futuro dei giovani”

Lavoro, Santoli (Confimprenditori): “Dare spazio al merito per il futuro dei giovani”

2 maggio 2018

All’ indomani della festa dei lavoratori quest’anno dedicata al tema della sicurezza del Lavoro, interviene Gerardo Santoli, Presidente di ConfImprenditori Avellino e vice presidente nazionale.

“La nostra associazione è  in prima linea sulla formazione e la sicurezza sui luoghi di lavoro, avendo sottoscritto anche importanti protocolli con enti provati ed istituzionali.

Oltre a tale aspetto – spiega Santoli – è opportuno lavorare per risollevarsi dalla crisi lavorativa che affligge la nostra terra. Occorre far prevalere il merito e competenza.

Questi sono e devono essere i valori fondanti di una possibile ripresa economica. I piccoli imprenditori, gli artigiani e i commercianti svolgono una funzione sociale importantissima spesso sostituendosi allo Stato  – continua -. Per questo è necessario supportare le attività produttive ma anche trovare spazi per far sentire la loro voce.

Ed è proprio su questo fronte che siamo impegnati con determinazione. Le piccole e medie imprese rappresentano il vero motore della nostra economia. L’Irpinia ha delle grosse opportunità di crescita e di sviluppo, ha soprattutto un patrimonio umano fatto da tanti nostri giovani, risorse che in questi anni sono state soffocate e disperse a causa del clientelismo e della corruzione che ha caratterizzato la politica e coinvolto anche l’economia.

Bisognerà dare spazio al merito – conclude Santoli – ed eliminare il “malaffare” in ogni campo: nel sociale, in economia, in politica, nelle amministrazioni, negli enti, altrimenti nessuna crescita vi potrà mai essere per la nostra terra”.