Lavoro giovani: firmata intesa tra l’ISCOsrl e il Comune di Montella

Lavoro giovani: firmata intesa tra l’ISCOsrl e il Comune di Montella

4 marzo 2017

Il giorno 3 Marzo è stato firmato un importante protocollo di intesa tra la società ISCOsrl ed il Comune di Montella. Questo protocollo, di importante valore sociale, avrà lo scopo di formare una popolazione di ragazzi di età compresa tra i 16 ed i 35 anni pari a circa 2000 (duemila) unità per quanto riguarda il Comune di Montella.

Nello specifico, la società ISCOsrl, con sede ad Atripalda, vanta prestigiose collaborazioni con le istituzioni regionali maturando una notevole esperienza nella formazione ed inserimento nel mondo del lavoro con particolare attenzione alle aree turistiche. Lo scopo è quello di valorizzare l’enogastronomia, le risorse naturali e puntare sull’agribusiness formando personale locale altamente qualificato tra i 16 ed i 35 anni.

Il dott. Gennaro Pirozzi, legale rappresentante della ISCOsrl, conferma di voler puntare sul Comune di Montella quale polo turistico e naturalistico dell’Alta irpinia nonché territorio ideale per la formazione di operatori esperti in ambito enogastronomico e agroalimentare con particolare attenzione alle tematiche legate all’ambiente e territorio.

Il Comune di Montella, dichiara il Sindaco Ferruccio Capone, è orgoglioso di dare una sede alla ISCOsrl, nell’ottica dell’attività formativa nei settori al nostro territorio molto cari. La sede messa a disposizione, è quella di “Palazzo Capone” in località Garzano.Già “Mucam – Museo della castagna – al piano terra, esso ospiterà i servizi di formazione ed intermediazione per il lavoro ai piani superiori (per la precisione una porzione del piano primo mentre la restante parte verrà utilizzata dagli uffici per la certificazione e tracciabilità dei prodotti da esportazione e non come da accordi precedenti) sotto corrispettivo di un canone mensile. Si precisa, tuttavia, che le utenze sono a carico della società ospitata.

Si intende ringraziare, prosegue Capone, il coordinatore Dott.Pasquale Penza, la Dott.ssa Maria Conte e l’avv. Marilena Fusco per aver curato e lavorato con serietà e professionalità al fine di stipulare questo protocollo di intesa.

Un passo in avanti per il futuro del nostro territorio e un atto pratico di interesse verso i giovani del nostro Comune. Puntiamo all’alta formazione per offrire servizi, conclude Capone. Siamo certi, che formare i giovani per meglio inserirli nel mondo del lavoro, sia la strada giusta da intraprendere e sulla quale puntare. L’Amministrazione Comunale di Montella crede molto in questo progetto e ci auguriamo che i ragazzi “formati” abbiano la possibilità di mettere in pratica le conoscenze acquisite ed approfondite, con la passione di portare avanti e promuovere il proprio territorio con tutta la caparbietà che ne caratterizza gli abitanti.