Lavori sul Viadotto di Parolise, l’Ofantina chiude per dieci mesi

Lavori sul Viadotto di Parolise, l’Ofantina chiude per dieci mesi

23 maggio 2018

Lavori sul Viadotto di Parolise, chiude l’Ofantina. La società Anas compartimento della viabilità per la Campania ha disposto la chiusura al traffico della SS 7 via Appia, dal km. 313+600 al km. 314+100 in entrambe le direzioni su tutte le corsie a partire dalla mezzanotte di domani, 24 maggio 2018, alle 24 del 22 febbraio 2019 con frequenza continuativa, ed interesserà tutti gli utenti. E’ consentito il transito dal km. 311+650 al km. 313+500 ai residenti e ai mezzi diretti all’area Pip di Parolise. Per effetto della limitazione al transito dal km. 311+650 al km. 313+500, la circolazione veicolare sarà deviata secondo i seguenti percorsi: viabilità alternativa per i mezzi di peso inferiore a 3,50 tonnellate e per gli autobus di linea: mezzi provenienti da avellino est: uscita dallo svincolo di candida e percorrenza della via crocefisso – via nazionale fino allo svincolo di parolise; mezzi provenienti da SS 7 “Appia” e da ex SS 400: uscita svincolo Parolise e percorrenza SP 39 – via Nazionale e via Selvatico con successiva immissione sulla Statale 7 Ofantina. via selvatico è a senso unico in direzione statale 7 Ofantina; viabilità alternativa per i mezzi di peso superiore a 3,50t: mezzi provenienti da Avellino est: uscita sulla SS 7 Appia in direzione Montemiletto, innesto sulla SP 173 al km 296+400, successivo innesto sulla SP 214 e sulla SP 88 fino allo svincolo statale 7 “Ofantina” – ex SS 400 in Chiusano San Domenico; mezzi provenienti da SS 7 “Appia” e da ex SS 400: uscita dalla statale 7 “Ofantina” allo svincolo SS 400 – Chiusano San Domenico con percorrenza verso la Sp 88, innesto sulla Sp 214 e successivamente sulla Sp 173 fino all’intersezione con la statale 7 “Appia” al km 296+400 per poi proseguire verso l’autostrada in direzione Avellino est o Benevento.
Sono ammesse deroghe al percorso obbligatorio per i mezzi di peso superiore a 3,5 tonnellate appartenenti alle forze di polizia di cui all’art.12 del d.lgs 285/92 e s.m.i., ai vigili del fuoco, ai mezzi di soccorso e protezione civile, e i mezzi muniti di ddt per l’accesso alle attività commerciali e produttive ricadenti nei comuni di Parolise e San Potito Ultra.