Lavori edili abusivi: scattano denuncia e sequestro

Lavori edili abusivi: scattano denuncia e sequestro

29 maggio 2018

Opere edilizie abusive in un fondo privato di Avellino ricadente in area sottoposta a vincolo idrogeologico: sequestro dei Carabinieri Forestali.

L’opere prevedevano l’incremento di cubatura di una villa già esistente, anche con modifiche al prospetto esterno dell’intero stabile, in difformità dei permessi di costruire. Accertata anche la sistemazione illecita delle aree circostanti, mediante il livellamento del terreno e la posa in opera di pietrisco nonché la realizzazione di mura perimetrali in assenza di titoli autorizzativi.

All’esito delle verifiche, i Carabinieri Forestali hanno dunque proceduto al sequestro dell’intera area, per una superfice complessiva di circa 2.800 metri quadrati, ed a carico della persona committente dei lavori è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.