Lavori e traffico in tilt a Cardito: alla fine l’impresa smonta il cantiere

Lavori e traffico in tilt a Cardito: alla fine l’impresa smonta il cantiere

7 giugno 2018

Quattro chilometri di fila sulla Statale 90, e alla fine decidono di smontare il cantiere. Lavori e proteste stamane a Cardito per un intervento di scavo necessario per alcuni allacciamenti da realizzare prima di asfaltare la strada.

Lungo la tratta era stato predisposto un semaforo per regolamentare il traffico. Complice l’ora di punta con decine e decine di auto in transito, la circolazione è però andata rapidamente in tilt sia dal versante Foggia che da Napoli.

Inferociti gli automobilisti costretti a file interminabili per raggiungere il proprio poto di lavoro. Un disservizio notevole che ha creato più di un disagio.

Alla fine l’amministrazione ha deciso di smontare il cantiere che, molto probabilmente, sarà nuovamente allestito in un orario meno di punta, on l’obiettivo di limitare al massimo problemi di circolazione e disagi di vari natura.

Da qualche minuto la circolazione è ripresa a fluire regolarmente.

 


Commenti

  1. […] Lavori a Cardito, dopo il caos di questa mattina si riparte stasera alle 21 e fino alle 7. I lavori andranno avanti per tre giorni, e comunque fino al termine, e consentiranno la manutenzione della rete fognaria sul tratto di strada sulla SS 90, in località Cardito,  all’altezza di Palazzo Scoppettuolo. […]