Lavori abusivi in area sottoposta a tutela paesaggistica: denunciato 60enne

Lavori abusivi in area sottoposta a tutela paesaggistica: denunciato 60enne

9 agosto 2018

Denunciato 60enne ritenuto responsabile della realizzazione di opere edilizie eseguite in assenza di titoli autorizzativi ed in area sottoposta a tutela paesaggistica a Sant’Angelo a Scala.

Dalle verifiche è emerso che l’uomo aveva abusivamente realizzato due manufatti (uno di circa 125 mq. e l’altro di 4 mq.) con struttura portante in ferro, su un’area di 2mila metri quadrati, pavimentata con misto granulometrico, adibita a deposito di materiali ed attrezzature edili.

La zona è compresa in una fascia di rispetto inclusa nell’elenco delle acque pubbliche della provincia di Avellino. Alla luce delle risultanze emerse, si è proceduto al sequestro delle opere ed alla denuncia del 60enne in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.