Lavorare da casa: realizzare e vendere gioielli fatti a mano

Lavorare da casa: realizzare e vendere gioielli fatti a mano

by 4 ottobre 2016

Oggi sono in tante le persone che hanno voltato le spalle alla crisi, ingegnandosi e creandosi letteralmente con le proprie mani un lavoro. Parliamo dei tanti amanti del fai da te, che hanno sfruttato l’onda del successo dei prodotti artigianali, mettendo in piedi un vero e proprio business. Un mercato che ha trovato soprattutto nei gioielli la sua punta di… diamante: creare e realizzare una propria linea di gioielli, infatti, ha permesso a molte hobbiste di trovare una clientela molto interessata.
Gioielli, che passione: l’importanza della creatività

La creatività è la base per poter creare un’attività di vendita che non solo possa coprire le spese per i materiali, ma che consenta anche di realizzare un buon profitto: senza creatività e sentimento, qualsiasi gioiello apparirà sterile e poco interessante. Per questo motivo, accertatevi sempre di creare qualcosa di originale ed unico nel suo genere, senza copiare i vostri concorrenti: solo così potrete distinguervi dagli altri, dotandovi di un vostro fascino che sicuramente attirerà clienti alla ricerca di qualcosa di nuovo.

Creare e vendere gioielli: ecco da dove cominciare

Le tendenze, come in ogni campo, sono mutevoli ed esigono una persona attenta che gli stia dietro, soprattutto per quanto concerne i materiali. Quando avrete le idee chiare, poi, cercate sempre di stare attente alla quantità di prodotti: prendere tanto materiale sarà inutile, se prima non avrete abbastanza ordini. Allo stesso modo, cercate comunque di non farvi trovare impreparate nel caso di un boom dei vostri gioielli fatti a mano. E se faticate a trovare materiali, sappiate che le piccole boutique indiane o cinesi traboccano sempre di perle e ninnoli!

Come confezionare i gioielli fatti a mano

Quando comincerete ad avere una prospettiva chiara sulla vostra attività, cercate di dare un’ulteriore spinta ai vostri gioielli pensando al packaging: il confezionamento, infatti, è uno step che potrà arricchire di ulteriore fascino i vostri gioielli, rendendoli più accattivanti per gli acquirenti. Il nostro consiglio è di dare un’occhiata a e-commerce come Eurofides.com, sul quale potrete trovare dei bellissimi astucci per gioielli online e farveli spedire direttamente a casa. In questo modo, abbatterete tempo ed energie, ottenendo grandi risultati.

Dove vendere i gioielli?

Il canale di vendita è ovviamente Internet: da questo punto di vista, la creazione di un e-commerce casalingo potrebbe rappresentare un’ottima scelta per distinguervi dagli altri. In alternativa, potreste pensare di sfruttare piattaforme di vendita già presenti online, come ad esempio il portale Etsy, specializzato nella vendita del fai da te. Infine, pensate anche all’apertura di una pagina ufficiale sui social network più popolati, per farvi tanta pubblicità gratuita.


Latests News

LIVE PARTENIO-LOMBARDI/ Avellino-Vicenza in diretta

Live Partenio-Lombardi – Tutto confermato nell’Avellino che sfida il Vicenza per

25 febbraio 2017

Avellino Calcio – La Primavera fa festa: scacco alla vicecapolista Chievo

Affermazione di prestigio per la Primavera dell’Avellino che questa mattina

25 febbraio 2017

Pratola Serra, contrasto ai furti: allontanato un pregiudicato

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri

25 febbraio 2017