L’Avellino di De Cesare riparte da Sturno: pronti i primi colpi di mercato

L’Avellino di De Cesare riparte da Sturno: pronti i primi colpi di mercato

20 agosto 2018

Il neonato SSD Calcio Avellino ripartirà da Sturno. Delineato lo staff societario e tecnico, con le figure di Musa nelle vesti di direttore sportivo e Graziani in quelle di allenatore, già da queste ore sta prendendo forma l’organico che sarà agli ordini del tecnico toscano.

Ci sarà il portiere Antonio Pizzella, che proseguirà quindi la propria esperienza in biancoverde, così come il difensore classe ’98 Gennaro Cozzolino. Sempre in quota under dalla Ternana U-17 è stato prelevato l’attaccante Patrick Moreschini, mentre per gli innesti over potrebbero esserci sviluppi già nelle prossime ore.

Calciatori e staff intanto sono già all’opera nella sede del mini-ritiro per visionare le strutture. Da domenica si comincerà a fare sul serio, visto che le neofita società è attesa dal match di Coppa Italia Dilettanti contro il Nola (a meno di slittamento della data). Si giocherà con ogni probabilità a porte chiuse a Montemiletto, esclusa l’ipotesi di disputa del match a Sturno stessa.