L’atripaldese Federica, quinta alla finale regionale di Miss Italia

28 luglio 2008

Federica Sarno di Atripalda è arrivata quinta alla finale regionale di Miss Ischia per Miss Italia. Una bella soddisfazione per la bellezza irpina alla sua prima partecipazione al concorso di patron Mirigliani. L’irpina, ai piedi del Castello Aragonese, ha avuto modo di sfilare sotto gli occhi di Patrizia Mirigliani per la tappa che è stata vinta da Francesca Simonetti, che partirà alla volta di Salsomaggiore Terme per le prefinali. L’evento ha richiamato l’interesse e la curiosità di numerose testate giornalistiche, non solo perchè si svolgeva su una delle più belle isole italiane e, oseremmo dire del mondo, ma anche perchè è stata la conferma dei successi di patron Enzo Mirigliani cui si deve la gioia, la felicità e l’affermazione nei successi e nella vita lavorativa di tante belle ragazze che attraverso il concorso Miss Italia, rilevato nel 1959 dall’attuale patron, hanno potuto conseguire successi e realizzare loro sogni da miss. Ora che il novantunenne Enzo ha allentato un po’ la conduzione della sua frenetica attività di patron è subentrata la figlia Patrizia che, orgogliosa dei successi del papà, ha voluto fare le innovazioni che il concorso per i nuovi tempi richiedeva, come appunto istituire una nuova fascia “Miss Ischia” in occasione dei 50 anni di conduzione del concorso da parte dei Mirigliani e proprio in ricordo della prima finale nazionale da lui diretta svoltasi ad Ischia con l’elezione della napoletana Marisa Jossa. Un tocco magico alla serata l’ha offerto l’appassionato presentatore delle serate campane di Miss Italia Erennio De Vita che, rispolverando un filmato storico dell’ “IstitutoLuce” della elezione del 1959 sull’isola verde, ha sbalordito e commosso la stessa Patrizia, che non poteva mancare all’evento e che gli ha chiesto subito di poterne avere copia. Una grande serata richiedeva anche ospiti di un buon livello e l’intervento di Daniele Interrante che, con la sua verve e professionalità ha allietato i tanti ospiti che gremivano gli spazi dedicati alla kermesse. Le sfilate delle concorrenti con i costumi interi e poi con i due pezzi di “l’aura BLU”, gli interventi applauditissimi di comicità ed imitazioni portate in scena da Enzo Guariglia e l’interfacciarsi del bravo presentatore con Interrante e lo stesso Guariglia hanno reso ancora più interessante ed appassionante la serata dedicata a Miss Ischia. Trentacinque concorrenti, curate nel look dai famosi parrucchieri di Miss Italia per Wella, il “Team Leo” con Enzo e Luca Manzo e Gino Morra, sempre presenti anche a Salsomaggiore nella fase finale del concorso per un tocco in più alle miss, hanno sfilato sotto gli attenti sguardi di una qualificata giuria presieduta da Fioretta Mari per la parte tecnica, il sindaco di Ischia Giosi Ferrandino quale presidente onorario e Luciano Bazzoli Assessore al Turismo. A completare i personaggi giurati c’erano anche gli attori Luciano De Luca e Silvia Bilotti, la conduttrice RAI Laura Squizzato, i giornalisti Francesca Aulisio, Desirè Colapietro, Massimo Zivelli e Daniele Soragni, Cinzia Bazzoli imprenditrice turistica, Marco Bottiglieri presidente Ascom e Gilda Fiore per Miluna. Da contorno alle bellezze in gara sono state presenti miss titolate nei precedenti anni e due delle appena elette in partenza per rappresentare la Campania a Salsomaggiore. Il laborioso lavoro della giuria, dovuto alla tanta bellezza delle concorrenti, grazie alla enorme professionalità e competenza della Mari ha portato infine alle premiazioni che, assieme all’intera manifestazione, sono state riprese da Videocomunicazioni, Canale 21 mentre Radio Quintarete ha seguito l’evento in diretta. Miss Ischia Francesca Simonetti, è nata a Cercola il 30 giugno 1983 ma vive a Pollenatrocchia, alta 1,77 cm., indossa la taglia 42, pesa 58 Kg. ed ha occhi marroni e capelli castani. Francesca, studia lingue e nel contempo lavora come addetta alla sicurezza presso l’aeroporto di Napoli, il suo hobby è il tennis ed ama recitare. Il suo cantante preferito è Eros Ramazzotti ma la canzone che più gradisce è “A te” di Jovanotti mentre gli attori preferiti sono Leonardo Pieraccioni e Julia Roberts. Alla neo eletta miss piacciono gli gnocchi alla sorrentina, odia il pesce e non farebbe a meno del cioccolato, ha un fratello di 20 anni , Luigi ed una sorella di 26 anni che si chiama Rosaria.il papà Antonio è impiegato, mamma Annamaria Corpellati è casalinga. Miss Ischia, ritiene di essere solare, permalosa, lunatica e partecipa a Miss Italia per realizzare il suo sogno. La Simonetti, gradirebbe incontrare Max Biagi e Valentino Rossi a Miss Italia e oltre a sognare un viaggio in Messico gradirebbe essere invitata a cena da George Clooney. Nelle premiazioni hanno fatto seguito Miss Rocchetta, Elena Micaela Basile nata a Monaco e residente a Forio d’Ischia, 17 anni, occhi castani e capelli biondi. Terzo posto per miss Cotonella è andato a Valentina Tizzano, 23enne napoletana, occhi e capelli castani, quarta Vittoria Coccorese, miss Peugeot 17enne, di Giugliano ed infine Federica Sarno miss Wella di Atripalda con i suoi 20 anni , occhi verdi e capelli castani. Prossima tappa regionale a Caivano il 30 luglio, in palio il titolo Sorriso Campania. (di Nicola Manzione)