“Lasciatelo stare è un grande”: aggredita giornalista Fanpage alla convention Pd

“Lasciatelo stare è un grande”: aggredita giornalista Fanpage alla convention Pd

18 febbraio 2018

Gaia Bozza, giornalista di Fanpage, è stata aggredita da una donna quest’oggi durante la presentazione dei candidati del Pd a Salerno.

La giornalista ha raccontato all’Ansa di essere stata interrotta da una donna mentre, armata di telecamera, cercava di rivolgere delle domande a Roberto De Luca per quanto riguarda l’inchiesta rifiuti in Campania (inchiesta portata alla luca proprio dalla testata online partenopea).

“Lasciatelo stare è un grande”: le ha urlato la donna. L’episodio sembrava esser finito lì, ma dopo qualche minuto la stessa si è avventata sulla telecamera e ha urlato: “Adesso te ne devi andare, chi c… sei?”. Poi ha provato a dare uno schiaffo alla Bozza che lo ha schivato, solo allora la donna è stata allontanata.

La stessa Bozza ha poi pubblicato il seguente post su Facebook: “Grazie a tutti per la solidarietà. Sto bene, una persona mi ha spintonato, ha preso a schiaffi la telecamera e ha provato a colpire anche me, poi è stata allontanata. Un brutto clima ma facciamo semplicemente il nostro lavoro”.