Lascia un biglietto e si getta nel pozzo: ennesima tragedia in Irpinia

Lascia un biglietto e si getta nel pozzo: ennesima tragedia in Irpinia

9 aprile 2018

Il male di vivere miete un’altra vittima nella provincia irpina, questa volta è Calabritto il teatro dell’insano gesto di una donna di 65 anni.

Poche ore fa, la donna si è lasciata cadere in un pozzo, in un terreno a contrada Lago, nel paesino irpino.

La donna, originaria di Caposele, avrebbe lasciato a casa un biglietto di addio, preannunciando l’insano gesto.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i Carabinieri della locale Stazione ed i Vigili del Fuoco di Lioni, che, con non poca difficoltà, sono riusciti a recuperare la salma nel tardo pomeriggio di oggi 9 aprile.

Il corpo della 65enne è stato trasferito presso l’obitorio dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi, dove resta a disposizione del medico legale.

Sono in corso le indagini delle autorità giudiziarie, anche se tutto lascia supporre che si tratterebbe di un gesto volontario.