L’appello di Pittella e Cozzolino ai giovani: “Dall’Europa nuove opportunità”

L’appello di Pittella e Cozzolino ai giovani: “Dall’Europa nuove opportunità”

2 novembre 2018

Un appello accorato ai giovani irpini e campani da due esponenti della politica che conoscono bene le possibilità di lavoro che offre la Comunità Europea. E’ arrivato nei giorni scorsi durante la presentazione, presso l’aula consiliare del Comune di Calabritto, del libro “Il più bello dei mari è quello che non navigammo” dell’onorevole Gianni Pittella, già vicepresidente del Parlamento Europeo.

Proprio Pittella, insieme all’altro ospite d’eccezione dell’evento, promosso dal Forum dei Giovani di Calabritto, l’eurodeputato Andrea Cozzolino, hanno lanciato un appello a chi vuol crearsi occasioni di lavoro restando al Sud e non emigrando alla ricerca di una fortuna che spesso neppure arriva.

In sostanza hanno invitato i giovani a guardare con molta attenzione il project financing e incentivare la loro specializzazione in questo settore che apre sbocchi di lavoro interessanti per le nuove generazioni. La progettazione europea, secondo Pittella e Cozzolino, può garantire posti di lavoro neppure ipotizzabili fino a qualche decennio fa e ogni Comune deve incentivare a far conoscere tali occasioni e indirizzare i giovani del luogo.