L’annuncio: “Domenica riapriamo la villa comuale, lunedì il campo Coni solo per passeggiate”

L’annuncio: “Domenica riapriamo la villa comuale, lunedì il campo Coni solo per passeggiate”

6 maggio 2020

Alpi – Domenica la villa comunale, lunedì il Campo Coni. Sono le prime due riaperture di zone verdi, parchi pubblici, annunciate dal sindaco di Avellino Gianluca Festa nel corso del civico consesso. Notizie attese da tantissimi cittadini che, in questi giorni, si sono chiesti come mai non sono state previste il 4 maggio queste aperture, così come consentito dal Governo.

“Ho sentito cose non vere, che non ci siamo organizzati per tempo, mentre altri Comuni sì. Innanzitutto vorrei dire che le esigenze di un Comune come Avellino sono diverse. E, comunque, non c’è stata nessuna mancanza di programmazione”.

“Domenica apriamo la villa comunale, ci attrezziamo, non siamo distratti, a volte facciamo anche i miracoli, le polemiche le lasciamo a chi ha deve dare fiato alla bocca, a chi vuole fare polemica continando a rosicare, chi ormai è un panda da salvaguardare. La gente è con con noi, state sereni, ci terrete avanti per 5 anni e non solo”.

“Lunedì riapriremo il campo Coni, la parte esterna, ma solo per le passeggiate. La raccomandazione è sempre la stessa: evitare assembramenti”.

“Stiamo per appaltare l’ultimo tratto del tunnel, andranno avanti i lavori di piazza Castello. Abbiamo una nostra strategia, non parliamo ai miopi, non c’è approssimazione da parte nostra. Mentre gli altri ci rincorrono, noi voliamo, per la nostra gente, per la nostra comunità, importante è che ci capisca la gente. Ho fatto cenno ai cantieri, grazie al lavoro quotidiano dell’assessore Genovese, chiuderemo le opere incompiute, da anni un fardello che ci portiamo sulle spalle”.