Laceno, il sindaco Nigro è ottimista: “Ordinanza di sgombero e finanziamento della Comunità Alta Irpinia”

Laceno, il sindaco Nigro è ottimista: “Ordinanza di sgombero e finanziamento della Comunità Alta Irpinia”

9 gennaio 2018

Anche quest’anno la montagna dell’Irpinia torna protagonista nel calendario delle attività invernali della Uisp. Stamane si è tenuta  la presentazione della manifestazione “Innamorati della neve”, alla presenza del Vice Presidente Nazionale della Uisp, Tiziano Pesce, del presidente dela Consiglio Regionale della Campania, Rosa D’Amelio, del presidente della Uisp Campania, Ivo Capone, del responsabile del coordinamento neve Uisp, Bruno Chiavacci, del sindaco di Bagnoli Irpino, Filippo Nigro e del presidente del comitato territoriale di Avellino della Uisp, Vincenzo Violano.

Un evento che in una stagione difficile (per la prima volta dopo decenni, la stazione sciistica del Laceno sarà priva dei suoi impianti di risalita) l’Unione Italiana Sport per Tutti non lascia il territorio di Bagnoli Irpino ma raddoppia con un doppio evento che si svolgerà dal 28 gennaio al 4 febbraio 2018.

“C’è un’ordinanza di sgombero in forza di una sentenza emessa dal TAR – ha dichiarato il primo cittadino di Bagnoli che è pronto a sgomberare le aree degli impianti di risalita, tuttora fermi, che sono di proprietà privata. In questo modo potrebbero ripartire i lavori di ordinaria amministrazione necessari per rimettere in moto gli impianti già dall’anno prossimo.

“C’è un finanziamento per il recupero delle seggiovie – aggiunge Nigro – la comunità Alta Irpinia, presieduta da De Mita, ha deciso di fare del Laceno il polo turistico di riferimento dell’area. La sua valorizzazione non può prescindere dal discorso legato al recupero della seggiovia, che si richiama direttamente al rilancio delle grotte del Caliendo e dell’area del lago”.

“Quella stazione sciistica ha un potenziale enorme – ha ribadito Rosetta D’Amelio –  è l’unica della Campania e della Puglia. Il Laceno potrebbe servire 10 milioni di abitanti e rappresentare un volano di sviluppo per l’intera provincia di Avellino. La ripartenza dell’Avellino-Rocchetta Sant’Antonio può far rinascere il treno della neve.”

Bagnoli Irpino sarà la tappa centrale, infatti, della edizione 2018 di “Montagna Uisp”, la manifestazione nazionale rivolta a tutti gli appassionati della montagna mentre “Innamorati della Neve”, la kermesse dedicata agli sport invernali giunta quest’anno alla sua sesta edizione, si volgerà dal 2 al 4 Febbraio.