Lacedonia – Aggredisce due carabinieri: arrestato 44enne del luogo

14 febbraio 2010

Lacedonia – Violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, sono le accuse di cui dovrà rispondere un 44enne di Lacedonia che la scorsa notte è stato tratto in arresto dai carabinieri della locale stazione.
I militari stavano eseguendo un posto di controllo nei pressi del centro abitato del paese altirpino, nell’ambito dei servizi di prevenzione generale predisposti sul territorio della provincia, quando l’individuo, a bordo della propria autovettura, non assecondando l’alt intimatogli, si è dato alla fuga. Inseguito dai Carabinieri, l’uomo è stato raggiunto e fermato, scendendo dal proprio veicolo, ha iniziato ad ingiuriare ed inveire nei confronti dei due carabinieri, arrivando addirittura a sferrare un pugno ad uno di loro. Immobilizzato e tranquillizzato, l’uomo è stato accompagnato successivamente alla Caserma dell’Arma, per esperire gli ulteriori accertamenti. Dichiarato in stato di arresto, è stato tradotto presso la Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi, a disposizione dei magistrati di quella Procura della Repubblica, diretta dal Procuratore Capo Antonio Guerriero.